BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi ultime notizie riforma: assegno universale Poletti, Boeri al via in prova versione mini con Asdi. Per chi.

Via libera alla proroga dell’Asdi per accompagnare gli over 55 al raggiungimento dei requisiti pensionisti necessari: le novità e ultime notizie




Mentre il presidente dell’Inps, Tito Boeri, durante la presentazione del suo piano pensioni alla Camera la scorsa settimana, tra le misure inserite ha spiegato che figura anche quella dell’introduzione dell’assegno universale da erogare agli over 55 che perdono il lavoro ma non possono ancora andare in pensione perché lontani dal raggiungimento dei requisiti pensionistici richiesti, le novità e ultime notizie confermano la proroga dell'Asdi, nuovo ammortizzatore sociale di questo 2015, approvato con il via alle nuove norme del lavoro contenute nel Jobs Act di Renzi e Poletti, e che spetta ai lavoratori che, dopo aver usufruito della nuova Naspi (che ha sostituito Aspi e mini Aspi) non hanno ancora trovato un’occupazione.

Per la proroga dell’Asdi oltre il 2015 è stato previsto uno stanziamento di 180 milioni di euro nel 2016, di 270 milioni di euro nel 2017, di 170 milioni di euro nel 2018 e di 200 milioni di euro annui dal 2019. Ha un valore di circa 500 euro al mese, una durata di sei mesi, e vale anche per i lavoratori prossimi all'età pensionabile, che hanno esaurito la Naspi, e che si ritrovano in condizioni di grandi difficoltà economica.

La proroga dell’Asdi rappresenta una sorta di ponte di accompagnamento alla pensione per i lavoratori in età avanzata per cui risulti difficile trovare una nuova occupazione ma che, d’altro canto, sono ben lontani dai requisiti richiesti dall’attuale legge per l’accesso alla pensione. Considerando l’estensione dell’erogazione di questo ammortizzatore anche agli over 55, si potrebbe pensare ad una prova dell’assegno universale di cui ha parlato Boeri.

La cifra sarebbe più o meno quella prevista, la fascia di destinatari la stessa, e servirà probabilmente per capire se si tratta di una misura efficiente e come regolarsi con la gestione delle risorse economiche. Sono queste, del resto, ciò che stanno creando maggiori problemi per l’attuazione di novità soprattutto pensionistiche per tutti.

Mentre l'estensione dell'Asdi viene confermata, si attendono ulteriori chiarimenti sull'assegno universale, considerando pro e contro scatenatisi dopo l'annuncio della misura da parte del presidente Boeri. sono tutti d'accordo con la sua istituzione, ma sono diversi i punti di vista e gli ambiti di applicazione richiesti. Mentre Boeri, infatti, lo ha annunciato solo per gli over 55 che perdono il lavoro, c' è chi ne chiede l'estensione a tutti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il