BusinessOnline - Il portale per i decision maker








770 2015 proroga, quali saranno le date. Tutto è ancora fattibile occorre risolvere coincidenza con Unico 2015

Ancora probabile lo slittamento della presentazione del modello 770 2015 al prossimo settembre ma ancora incerte le date. Le novità




Tutto è ancora in ballo per il rinvio del termine di presentazione del modello 770 2015. Nonostante infatti il ministro dell’Economia Padoan abbia negato la possibilità di proroga per mancanza di motivi oggettivi che ne giustificano il rinvio, l’Associazione Nazionale dei Commercialisti insiste sul necessario rinvio, sottolineando che i dati e le informazioni contenute nel modello 770 sono le stesse contenute nelle Certificazioni Uniche già inviate dai sostituti di imposta all’Agenzia delle Entrate, necessarie per la predisposizione del modello 730 2015.

Per semplificare, dunque, le operazioni telematiche, visto che il 770, sia in versione ordinaria che precompilata, si invia online. Non si può presentare tale dichiarazione attraverso banche convenzionate e/o uffici postali, oppure tramite raccomandata. Per la trasmissione telematica bisogna usare il servizio telematico Fisconline, se la dichiarazione riguarda un numero di soggetti non superiore a 20, oppure il servizio telematico Entratel, se la dichiarazione riguarda un numero di soggetti superiore a 20.

Se un sostituto d’imposta deve presentare il modello 770 semplificato per un numero di soggetti pari a 20 o inferiore, deve presentare il modello 770 ordinario per un numero di soggetti superiore a 20, deve utilizzare il servizio telematico Entratel per la trasmissione telematica di entrambi i modelli. La dichiarazione 770 si considera presentata nel giorno in cui è conclusa la ricezione dei dati sul servizio telematico dell’Agenzia delle Entrate e si riceve la comunicazione rilasciata per via telematica dal Fisco che attesta tale ricezione.

Il 770, dunque, potrebbe essere rimandato, come richiesto, al prossimo settembre  ma una scadenza a fine settembre creerebbe non pochi problemi, dato che il 30 settembre è fissata la scadenza per l’invio di Unico 2015. La nuova scadenza potrebbe dunque essere per 15-16 settembre.   

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il