BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Condizionatori migliori 2015: modelli, prezzi, sconti, caratteristiche e funzioni migliori che devono avere

Quali sono i tipi di condizionatore presenti sul mercato? Come eseguire la giusta manutenzione? Quali i prodotti più convenienti?




Estate 2015 tempo di condizionatori per contrastare caldo e afa. Quali sono i migliori prodotti presenti sul mercato? Quali rappresentano il compromesso ideale tra prezzo e qualità? Esistono diverse tipologie: ci sono i monoblocco portatili che aspirano l'aria calda dalla stanza e la mandano fuori tramite un tubo che passa per una finestra, e il costo varia tra i 200 e i 1.100 euro. Ci sono gli split portatili, piuttosto rumorosi e caratterizzati dalla presenza di un tubo in cui passa il fluido refrigerante, il cui prezzo si aggira tra 650 e 1.200 euro.

Ci sono gli split fissi, capaci anche di riscaldare l'aria in inverno e di mantenere fissa la temperatura, per cui occorre un impegno di spesa fino a 1.500 euro. E ci sono i multi-split, in grado di stabilire temperature diverse per ogni ambienti della casa. I costi sono naturalmente superiori. In tutti i casi il suggerimento è di mantenere il filtro pulito, far controllare una volta l'anno il livello del liquido refrigerante, verificare con una certa periodicità la stabilità dell'appoggio su cui è montato.

Secondo la ricerca effettuata da Altroconsumo, il migliore sul mercato è il Mitsubishi Electric MSZ-FH25VE/MUZ-FH25VE. La fascia di prezza va da un minimo di 899 euro a un massimo di 1.319 euro. Dal punto di vista tecnico la potenza nominale in raffrescamento è pari a 2,50 kW, la classe energetica (estiva e invernale) A+++. Il punteggio ottenuto è stato di 79 su 100. Il secondo posto è stato assegnato al modello LG H09AK NSM/H09AK UL2 (74 su 100), per cui occorre un impegno di spesa tra 940 e 1.188 euro. Potenza nominale in raffrescamento e classe energetica sono le stesse del condizionatore precedente. Sul terzo gradino del podio è salito il Panasonic CS-E9PKEW/CU-E9PKE (70 su 100). A differenza dei precedenti, la classe energetica estiva è A++, quella invernale A+. Il costo è di 846 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il