BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5.1, 5.1.1, 5 e Android M novità aggiornamento settimana Samsung Galaxy S6, S5, S4, Note 4,3, Nexus 5, 4, Htc One, Xperia

Non solo Android M Developer Preview 2, ecco Android 5.1.1 Lollipop per Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge. Anche in Italia.




Mentre all'orizzonte si intravede la nuova versione di sistema operativo Android M, è ancora in corso la distribuzione dell'attuale major release Android 5.0 Lollipop e dei successivi update correttivi Android 5.0.1, Android 5.0.2, Android 5.1 e Android 5.1.1. Fra i tanti dispositivi coinvolti ci sono quelli della gamma Nexus, come Nexus 6, Nexus 5, Nexus 10, Nexus 7 2013 Wi-Fi, Nexus 4, Nexus 7 2012 Wi-Fi, Nexus 9, i vari Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy S5 Mini, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 3, passando per HTC One M8, HTC One M7, LG G3 e LG G2, e la lunga serie dei dispositivi realizzati da Sony, a iniziare dal top di gamma Xperia Z3.

La principale novità è senza dubbio rappresentata dal rilascio anche in Italia di Android 5.1.1 Lollipop per Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge. Tra i comparti coinvolti c'è quello della batteria con l'introduzione di un nuovo menu relativo alla gestione energetica. In tutti i casi, seguendo il percorso Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema, è possibile verificare manualmente la disponibilità dell'upgrade di sistema operativo sul proprio dispositivo. Android 5.1 Lollipop, poi, è in dirittura di arrivo su HTC One M9.

Se per la versione definitiva di Android M, che secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere denominata Android 5.2, occorre aspettare il mese di settembre, la società ha messo a disposizione Android M Developer Preview 2 ovvero il primo aggiornamento ufficiale. Stando ai primi commenti, si tratta di un update correttivo che introduce alcuni cambiamenti su Wi-Fi e Bluetooth, aggiornamento di API e permessi per la memoria esterna. La versione finale del software sarà naturalmente parte integrante del Nexus 5 2015, la denominazione provvisoria del top di gamma che Google avrebbe intenzione di realizzare con LG. Ci sarebbe anche un secondo modello (Nexus 6 2015?), nelle mani di Huawei.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il