BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 scaricare RTM versionale finale già disponibile. Per tutti ufficiale dal 29 Luglio. Aggiornamento, come sarà

Mancano meno di 10 giorni dal rilascio della nuova versione del sistema operativo della società di Redmond. Novità e requisiti minimi.




L'assistente vocale Cortana, il browser Edge che sostituisce Internet Explorer, la modalità Continuum per i tablet, Windows Hello che riconoscerà volto, iride e impronte digitali degli utilizzatori. Sono queste alcune delle novità e dei miglioramenti che caratterizzeranno la versione finale del nuovo sistema operativo Windows 10. Il software sarà scaricabile da 29 luglio 2015. Fino a quel momento è possibile fare riferimento della release RTM (Release to Manufacturing), pressoché uguale a quella conclusiva, ma solo se associati al programma Windows Insider.

Già da tempo la multinazionale di Redmond ha fatto sapere di aver sviluppato 7 versioni del sistema operativo: Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per insegnanti, studenti, personale amministrativo, dirigenti del mondo della scuola, Windows 10 Mobile Enterprise passando per Windows 10 IoT Core compatibile con altre piattaforme di sviluppo. La disponibilità della versione per dispositivi mobile potrebbe comunque essere posticipata di qualche giorno.

Allo stesso tempo ha reso noti i requisiti minimi richiesti per la corretta installazione: processore da almeno 1 GHz affiancato da 1 GB di RAM per la versione a 32 bit o da 2 GB per quella a 64 bit, 3 GB di spazio libero, risoluzione dello schermo pari a 1.024 x 600 pixel o superiore, scheda grafica Microsoft DirectX 9 con WDDM. L'aggiornamento sarà gratuito per i primi 12 mesi per tutti i possessori di un computer equipaggiato con sistema operativo Windows 7, Windows 8.1 o Windows Phone 8.1. Tutti loro dovrebbero aver già ricevuto la notifica dell'arrivo del nuovo Windows 10 con tanto di istruzioni su come procedere per eseguire l'upgrade.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il