BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 si può scaricare versione ufficiale RTM. Passo dopo passo come fare aggiornamento, installazione e requisiti pc

In attesa del rilascio della versione finale di Windows 10, gli iscritto al programma Windows Insider possono scaricare e installare la RTM.




Manca esattamente una settimana al rilascio di Windows 10, nuova versione di un sistema operativo che rappresenterà il punto di congiunzione tra l'ambiente desktop e quello mobile. Nel frattempo è disponibile la Windows 10 RTM (Release to Manufacturing), molto simile a quella definitiva. Per installarla (build 10240) sul proprio terminale è indispensabile l'iscrizione al programma Windows Insider. Tutti loro hanno ricevuto la notifica con le poche istruzioni per procedere all'upgrade. Condizione indispensabile è l'equipaggiamento con Windows 7, Windows 8 o il più recente Windows 8.1, al pari di quanto di richiesto per la versione finale di Windows 10.

Per quanto riguarda i requisiti minimi, occorrono innanzitutto 3 GB di spazio libero. Dopodiché viene suggerita la presenza di un processore da almeno 1 GHz accompagnato da 1 GB di RAM per la versione a 32 bit o da 2 GB per quella a 64 bit, risoluzione dello schermo pari a 1.024 x 600 pixel o superiore, scheda grafica Microsoft DirectX 9 con WDDM. Alcune funzionalità richiedono hardware avanzato e non tutti i servizi e le funzionalità sono disponibili su ogni dispositivo o in ogni mercato. A ogni modo, l'aggiornamento sarà gratuito nei 12 mesi successivi al rilascio ovvero fino alla fine di luglio del prossimo anno. I nuovi PC con Windows 10 inizieranno ad arrivare sugli scaffali dei negozi dopo il 29 luglio.

Complessivamente sono 7 le versioni sviluppate: Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per insegnanti, studenti, personale amministrativo, dirigenti del mondo della scuola, Windows 10 Mobile Enterprise passando per Windows 10 IoT Core compatibile con altre piattaforme di sviluppo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il