BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Borusssia Dortmund streaming gratis in attesa diretta streaming Gp Ungheria Formula 1 (AGGIORNAMENTO)

Per la prima amichevole della sua stagione la Juventus ha scelto un avversario tosto come il Borussia Dortmund. Qualiche e gara interessant anche per la Formula 1 con il Gp di Ungheria




AGGIORNAMENTO: E' tutto pronto per la prima amichevole estiva della Juventus che giocherà in Germania contro Borussia Dortmund. Oggi, al GP di Ungheria ha ottenuto la prima posizione Hamilton, solo terza la Ferrari di Vettel.

In attesa di completare la rosa a disposizione di Allegri, la Juventus ha comunque iniziato la preparazione e inizia domani la serie delle amichevoli precampionato, che la porteranno al primo impegno ufficiale, la disputa della Supercoppa italiana, l’8 agosto a Pechino. L’avversario è di quelli tosti, il Borussia Dortmund, che si presenta al via della nuova stagione avendo cambiato la guida tecnica che è passata da Jurgen Klopp a Teuchel. L’undici che manderà in campo il tecnico livornese sarà decisamente inedito, viste le partenze importanti di questo mercato; sicuramente in campo tra i nuovi Dybala come suggeritore per le punte, Mandzukic in coppia con Morata e Khedira a centrocampo. La linea difensiva sarà quella classica con il duo azzurro Chiellini – Bonucci al centro e Lichtsteiner ed Evra sulle fasce. In porta Buffon, che nel corso della gara potrebbe lasciare la difesa dei pali per qualche minuto a Neto.

Il Borussia Dortmund, che ha iniziato la sua preparazione prima dei bianconeri, ha già disputato una amichevole, ottenendo un successo per 4 – 1 contro gli svizzeri del Lucerna. Nelle file del Borussia non c’è più l’ex torinista Immobile, ceduto al Siviglia dopo una sola stagione in Bundesliga, e Teuchel potrebbe schierare gli stessi 11 visti all’inizio contro il Lucerna, tra i quali anche il nuovo arrivato Castro, e schema classico con il 4-4-2. La Juventus aveva incontrato nella scorsa Champions League la formazione tedesca nei quarti di finale eliminandola con due successi, a Torino ed a Dortmund.

Sul circuito dell’Hungaroring sono tornati a ruggire i motori delle Formula Uno, prima della sosta estiva e già dalla prime prove si è messo in evidenza il campione in carica Hamilton, che vuole approfittare della gara ungherese per mettere ancora dei punti in classifica tra lui e Rosberg. Non bene le Ferrari che speravano invece in una prestazione tra i primi, soprattutto a causa del caldo che manda rapidamente in temperatura le gomme, risolvendo i problemi delle rosse di Vettel e Raikkonen. Il mondo del circus ha ricordato naturalmente anche lo scomparso Jules Bianchi, e lo farà in maniera ufficiale anche prima dell’inizio della gara di domenica osservando un minuto di silenzio. Dietro ad Hamilton in questa prima giornata si sono piazzate le Red Bull, ma sicuramente sia nelle prove ufficiali che in gara dovrebbero riemergere sia Rosberg che le due Williams, decise a confermare l’ottima prova del GP d’Inghilterra. Sul circuito ungherese la pole position e le posizioni nelle prime due file sono ancor di più importanti vista la difficoltà di effettuare i sorpassi, con un solo rettilineo "vero", quello del traguardo, ed una serie di curve che non permettono grandi possibilità agli inseguitori.

L'incontro - sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa - con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il