iPhone 7 e iPhone 6S: dimensioni, forma, materiali e tecnologie. Novità questa settimana

Fa la sua comparsa sul web la prima presunta immagine del pannello frontale della prossima generazione di iPhone. Dimensioni immutate?

iPhone 7 e iPhone 6S: dimensioni, forma,


Le novità sull'iPhone 7 arrivano da un'immagine pubblicata dal sito francese nowwhereelse.fr che ne ritrarrebbe il pannello frontale. La foto sarebbe stata catturata direttamente dalla linea di produzione in Cina. Se dovesse rivelarsi vera, si averebbe la conferma di come la società di Cupertino non stia apportando rilevanti modifiche nella progettazione del suo prossimo smartphone top di gamma, sia esso l'iPhone 6S (più probabile ) o iPhone 7. Le dimensioni dello schermo sembra essere le stesse dell'attuale melafonino di punta: 4,7 pollici, a cui si affiancherebbe anche una versione aggiornata del modello Plus, quello con display da 5,5 pollici.

La stessa fonte che ha inviato l'immagine ha confermato che nel nuovo iPhone troveranno spazio il vetro in cristalli di zaffiro e il supporto alla tecnologia Force Touch, già adottata sull'Apple Watch, con cui riconoscere il diverso livello di pressione sullo schermo. Apple starebbe progettando di spedire entro la fine dell'anno tra 85 e 90 milioni di unità in tutto il mondo. Si tratterebbe di un significativo aumento rispetto ai circa 70-80 milioni di unità che hanno segnato il debutto sul mercato di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Sul web è poi circolata la data dell'8 settembre come possibile giorno del keynote di prestazione a San Francisco.

La certezza del prossimo modello di iPhone è rappresentata dall'equipaggiamento con il nuovo sistema operativo iOS 9, di cui sono già stati resi noti alcuni miglioramenti che lo caratterizzeranno. Proprio alla luce del numero sempre maggiore di app scaricate dai possessori di un melafonino e dal miglioramento della qualità delle foto che occupano uno spazio sempre maggiore, la società di Cupertino avrebbe deciso di rinunciare una volta per tutta al modello da 16 GB. Non viene perciò escluso che possa essere riproposta la release con 32 GB di storage, accanto a quelle da 64 e da 128 GB.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il