BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5.1, 5.1.1, 5 e Android M Samsung Galaxy S5, S4, S6, Note 3, 4, Nexus 5, 4,HTC One, Xperia aggiornamento novità settimana

Si allunga la lista dei dispositivi che stanno ricevendo uno dei tanti aggiornamenti Android Lollipop. Adesso è il turno della gamma Xperia di Sony.




Continua a essere decisamente aperta la partita del rollout dell'aggiornamento del sistema operativo Android 5.0 Lollipop e dei successivi update correttivi Android 5.0.1, Android 5.0.2, Android 5.1 e Android 5.1.1. Fra i tanti dispositivi coinvolti ci sono quelli della gamma Nexus, come Nexus 6, Nexus 5, Nexus 10, Nexus 7 2013 Wi-Fi, Nexus 4, Nexus 7 2012 Wi-Fi, Nexus 9, i vari Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy S5 Mini, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 3, passando per HTC One M8, HTC One M7, LG G3 e LG G2, e la lunga serie dei dispositivi che portano la firma di Sony, a partire dal top di gamma Xperia Z3.

Più precisamente la società giapponese ha reso pubblicamente noto come sia stato dato il via alla distribuzione del più recente Android 5.1.1 Lollipop per Xperia Z3, Xperia Z3 Compact, Xperia Z3 Tablet Compact, Xperia Z2 e Xperia Z2 Tablet. Il software può essere scaricato via OTA direttamente dal proprio dispositivo. In lista di attesa ci sono nell'ordine Xperia Z1, Xperia Z1 Compact e Xperia Z Ultra, Xperia C3 e Xperia T2 Ultra, Xperia Z, Xperia M2 e Xperia M2 Aqua. Tra le novità, ci sono i miglioramenti nella modalità Superior Auto, la possibilità di catturare immagini utilizzando lo SmartWatch 3, una serie di opzioni supplementari per il Wi-Fi e Bluetooth nel menu delle notifiche.

La stessa versione del software di Google è approdata in Italia su Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge. Tra l'altro, c'è ora la possibili di sistemare in ordine alfabetico le applicazioni nel drawer così come di togliere S Finder e Quick Connect dall'area di notifica. A ogni modo, seguendo il percorso Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema, è possibile verificare manualmente la disponibilità dell'upgrade di sistema operativo sul proprio dispositivo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il