BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 a Windows 7 e Windows 8 pirata, copie. Regole, come e cosa fare scaricare, installare e aggiornare Microsoft

Ecco cosa succede nel caso si tenti di effettuare l'upgrade a Windows 10 su un PC su cui è installata una versione non originale del sistema operativo.




Scattano mercoledì 29 luglio 2015 le operazioni di aggiornamento al nuovo sistema operativo Windows 10. Il download del software è gratuito per tutti i possessori di un PC equipaggiato con il Service Pack 1 di Windows 7 o con l'update Windows 8.1. Tutti loro avranno 12 mesi di tempo per approfittare della gratuità. Condizionale fondamentale è la presenza di una copia originale di Windows. E se la versione installata nel proprio PC è piratata? La multinazionale di Redmond ha deciso di consentire l'upgrade, ma di lasciare piratata la propria copia con tanto di indicazione sul desktop all'attivazione di una release originale.

Per eseguire l'aggiornamento a Windows 10 su PC o tablet è poi necessario il rispetto di alcuni requisiti ben precisi ovvero un processore da 1 GHz o superiore oppure SOC, RAM da 1 GB per sistemi a 32-bit o da 2 GB per sistemi a 64 bit, spazio su disco rigido pari a 16 GB per sistemi a 32 bit e pari a 20 GB per sistemi a 64 bit, scheda video directX 9 o versioni successive con driver WDDM 1.0, schermo 1.024 x 600 pixel. Diffusi anche i requisiti minimi necessari per far girare Windows 10 Mobile su smartphone e tablet, che comunque sarà rilasciato solo in autunno. Sono richiesto un display con diagonale tra 3 e 7.99 pollici con risoluzione minima pari a 800 x 480 pixel, 4 GB di storage e 512 MB di RAM, fotocamera posteriore VGA.

Sono 7 le versioni annunciate di Windows 10, esattamente Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per insegnanti, studenti, personale amministrativo, dirigenti del mondo della scuola, Windows 10 Mobile Enterprise passando per Windows 10 IoT Core compatibile con altre piattaforme di sviluppo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il