BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 scaricare in italiano come fare se non arriva aggiornamento automatico e passaggio da Windows 7 e Windows 8

Da domani, infatti, mercoledì 29 luglio, Windows 10 si potrà installare su dispositivi Windows 7, Windows 8.1 e Windows Phone 8.1: come fare e novità




Cresce l’attesa per conoscere le novità dell’ultima versione del sistema operativo di Microsoft, Windows 10. Da domani, infatti, mercoledì 29 luglio, Windows 10 si potrà installare su dispositivi Windows 7, Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 e in maniera gratuita, ma solo per il primo anno e per chi possiede già una versione precedente. Per procedere all’aggiornamento di Windows 7 e 8 con il 10 ci sono due possibilità: acquistare un nuovo dispositivo Windows 8.1 e aggiornarlo gratuitamente a Windows 10 o prenotare un aggiornamento gratuito per un PC Windows 7 o Windows 8.1, ma non tutti i dispositivi supporteranno tutte le funzionalità di Windows 10.

Per installare Windows 10 sui dispositivi più recenti, ci potrebbero volere 20 minuti, mentre per quelli più vecchi potrebbe servire anche più di un’ora. E se si possiede un dispositivo con Windows 7 o 8 è consigliabile procedere all’aggiornamento di Windows 10. Per scaricare Windows 10, Microsoft ha già reso disponibile una chiave di download tramite il servizio Windows Update su tutti i computer accessibili. Essa è una patch di aggiornamento facoltativo, denominata KB3035583 e a partire da domani nel programma Windows Update nella barra degli strumenti ci sarà il comando ‘Ottieni Windows 10’,su tutti i pc, mentre per i possessori di Windows 8.1 il download sarà nello Store e scaricabile e installabile inserendo i propri dati di account.

La novità più attesa di Windows 10 è il ritorno del menu Start ma, tra le novità, ci saranno anche le applicazioni Modern che hanno debuttato nel 2012; l'interfaccia Continuum per schermo touch e una tastiera; mentre l'assistente virtuale Cortana e il centro notifiche sono due delle funzionalità mobile che Microsoft ha integrato nella versione PC.

Windows 10 prevede la nuova la app Foto, che riesce a catalogare e organizzare le proprie immagini e le foto scattate da smartphone e macchine fotografiche; il nuovo servizio Groove Music; la nuova la app Mappe e il nuovo Movies & TV che gli utenti potranno utilizzare sia per catalogare i propri filmati che per cercare nuovi programmi TV o film da visionare. Sette in tutto le versioni di Windows 10 disponibili: Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per scuole (dirigenti, insegnanti e studenti e personale amministrativo), Windows 10 Mobile Enterprise, e Windows 10 IoT Core.

Con Windows 10 debutta anche il nuovo browser Microsoft Edge, i cui benchmark potrebbero essere anche superiori a quelli di Google Chrome e di Mozilla Firefox. Per scaricare e installare Windows 10 su Pc è necessario che integri un processore da 1 GHz o superiore o SOC, RAM da 1 GB per sistemi a 32-bit o da 2 GB per sistemi a 64 bit, spazio su disco rigido pari a 16 GB per sistemi a 32 bit e pari a 20 GB per sistemi a 64 bit, scheda video directX 9 o versioni successive con driver WDDM 1.0, schermo 1.024 x 600 pixel.

Per Windows 10 Mobile su smartphone e tablet, il dispositivo deve avere, invece, un display con diagonale tra 3 e 7.99 pollici con risoluzione minima pari a 800 x 480 pixel, 4 GB di storage e 512 MB di RAM, fotocamera posteriore VGA. Due le versioni di Windows 10 per i computer: Windows 10 Home e Windows 10 Pro, entrambe disponibili per PC desktop, portatili, e tablet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il