BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 a chi conviene scaricare subito o no aspettare a fare aggiornamento. Windows 7 e Windows 8. Passaggi e procedura

Sarà disponibile a partire da domani, mercoledì 29 luglio, il download della nuova versione del sistema operativo Microsoft Windows 10: novità e come fare




Sarà disponibile a partire da domani, mercoledì 29 luglio, il download della nuova versione del sistema operativo Microsoft Windows 10. Potrà essere scaricato in maniera gratuita per un anno, fino cioè al prossimo 29 luglio 2016, e dopo tale data bisognerà pagarlo. I prezzi sono di 119 dollari per la versione Home e di 199 dollari per quella Pro. Sono sette in tutto le versioni disponibili: Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per la scuola, Windows 10 Mobile Enterprise, e Windows 10 IoT Core.

Nonostante sia possibile iniziare a scaricare il nuovo Windows 10 a partire da domani, il consiglio è quello di aspettare qualche settimana, seguire commenti e impressioni per capirne il reale funzionamento o se, invece, mostra problemi. Windows 10 è stato decisamente migliorato rispetto alle altre versioni Windows 7 e 8: torna il menù Star di avvio sul desktop, la barra di ricerca è molto più semplice e se con Windows 8 le applicazioni del Windows Store occupavano tutto lo schermo, rendendo difficoltoso il multitasking, con Windows 10 tutto diventa molto più gestibile e le applicazioni (disponibili su Windows Store ) si possono usare contemporaneamente, rendendo il multitasking più semplice.

Windows 10, inoltre, è compatibile e adattabile con PC, ma anche con tablet, smartphone e console per videogiochi; Internet Explorer viene sostituito da Spartan, un nuovo browser con diverse novità, tra cui la possibilità di inserire note direttamente dalle pagine web. Cortana, l’assistente vocale di Microsoft che si è decisamente evoluto, in Windows 10 si troverà accanto al pulsante Start pronta a fornire risposte a domande a quesiti più complessi.

Per installare Windows 10 sui dispositivi più recenti serviranno 20 minuti circa, mentre per quelli più vecchi potrebbe servire anche più di un’ora. Per scaricarlo, Microsoft ha già reso disponibile una chiave di download tramite il servizio Windows Update su tutti i computer accessibili, una patch di aggiornamento facoltativo, denominata KB3035583, e da domani nel programma Windows Update nella barra degli strumenti ci sarà il comando ‘Ottieni Windows 10’,su tutti i pc, mentre per i possessori di Windows 8.1 il download sarà nello Store e scaricabile e installabile inserendo i propri dati di account.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il