BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10: scaricare, come fare senza aspettare che arrivi aggiornamento automatico, notifica installazione.

C'è un modo per effettuare il download e installare manualmente il nuovo sistema operativo Windows 10. Ecco i link ufficiali.




Al via oggi mercoledì 29 luglio 2015 il rollout di Windows 10. La nuova versione del sistema operativo di Microsoft raggiungerà in prima battuta gli utenti che hanno effettuato la prenotazione con l'app Ottieni Windows 10. L'aggiornamento è totalmente gratuito e lo sarà per 12 mesi a partire da oggi. Occorre solo verificare il possesso dei requisiti di sistema richiesti e la presenza di Windows 7 Service Pack 1 o del più recente update Windows 8.1. La procedura dura circa un'ora, ma può variare anche considerevolmente in base alle prestazioni del proprio terminale. Accanto al software vero e proprio sarà installata, sempre in maniera automatica, una patch correttiva.

C'è però un'altra strada per ottenere Windows 10 senza effettuare la prenotazione e senza attese: è quella delle immagini ISO ufficiali, disponibili in questa pagina. Sono scaricabili sia nella versione a 32-bit sia in quella a 64-bit. Oltre alla presenza di di almeno 4 GB di spazio libero nel supporto, interno o esterno su cui sarà salvato il file, è indispensabile il possesso del codice Product Key di Windows. Anche in questo caso, si tratta di un'operazione che può essere effettuata in maniera gratuita. A ogni modo, si tratta della versione finale di Windows 10, primo passo per poi scaricare i successivi aggiornamenti via Windows Update o attraverso il Windows Store.

C'è comunque tempo fino al 28 luglio del prossimo anno per eseguire l'upgrade in modo gratuito e garantirsi il supporto, anch'esso gratuito, per gli anni successivi. Complessivamente sono 7 le versioni di Windows 10 sviluppate dalla multinazionale di Redmond: Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per insegnanti, studenti, personale amministrativo, dirigenti del mondo della scuola, Windows 10 Mobile Enterprise passando per Windows 10 IoT Core compatibile con altre piattaforme di sviluppo. Per la release per dispositivi mobile occorre comunque attendere l'autunno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il