BusinessOnline - Il portale per i decision maker








770 2015: proroga ufficiale pubblicata in Gazzetta ieri 30 Luglio. Scadenze fiscali settembre con novità e aggiornamenti ad oggi

Firmato dal ministro Padoan il decreto che ufficializza il rinvio della trasmissione del 770. Le scadenze fiscali in programma il prossimo mese di settembre




AGGIORNAMENTO: Stasera è finalmente uscita la proroga del 770 2015 ufficiale con il Decreto firmato dal Ministro Padoan nei giorni scorsi diventano così operativo. La data è stata differita al 21 Settembre. Ora davvero l'iter è completo ed è tutto ufficiale

E’ stato firmato dal ministro dell’Economia Padoan il decreto del presidente del Consiglio dei Ministri che ufficializza la proroga della scadenza di invio del Modello 770 2015 che slitta così dal 31 luglio al prossimo 21 settembre. Dopo la firma, si attende presumibilmente per domani, giovedì 30 al massimo, la  pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. La proroga al prossimo settembre dell’invio del 770 implica anche lo slittamento dei termini di presentazione della Certificazione Unica 2015 per i lavoratori autonomi, anch’essa richiesta sia dai contribuenti che dalla associazioni di categoria.

E insieme all’annuncio ufficiale della proroga del 770, il Viceministro dell’Economia, Luigi Casero, ha anche annunciato una revisione complessiva del calendario delle scadenze fiscali. Il prossimo mese di settembre, dunque, vedrà diverse scadenze: il 16 settembre è fissato il termine di versamento delle ritenute Irpef di dipendenti e collaboratori; dei contributi previdenziali e assistenziali dipendenti e collaboratori; il versamento Iva del mese di agosto per i contribuenti mensili; e per chi ha scelto l’opzione per il regime di tassazione del consolidato nazionale redditi 2015.

Il 21, poi, sarà la volta, come appena detto, della trasmissione del modello 7700 2015, che avrebbe dovuto essere inviato venerdì 31 luglio, stesso giorno valido anche per l’invio delle Cu per i lavoratori autonomi, il 25 settembre scade il termino di invio telematico degli elenchi Intrastat dei contribuenti tenuti alla presentazione mensile, il 30 settembre, invece, dovrà essere trasmesso il modello Unico 2015 tramite invio telematico.

Il 30 settembre, inoltre, per i sostituti di imposta scade il termine di invio telematico del modello Uniemens relativo dati retributivi e contributivi); e della comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle annotazioni effettuate nei registri Iva nel mese precedente per gli acquisti da San Marino.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il