BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10: fare aggiornamento e scaricare ISO link diretti senza aver ricevuto notifica.Ulteriori trucchi per migliorare funzioni

Ecco come anticipare i tempi e installare il nuovo sistema operativo Windows 10 sul proprio terminale. L'aggiornamento è gratuito per 12 mesi.




Sono iniziate le grandi manovre che porterà Windows 10 sui computer degli utenti che decideranno di procedere con l'aggiornamento. Il percorso sarà costante e graduale. I primi a ricevere l'upgrade sono gli iscritti al programma Windows Insider Program, poi sarà la volta di coloro che hanno prenotato il software attraverso l'app Ottieni Windows 10. C'è però la possibilità di anticipare i tempi ovvero di non attendere la notifica della disponibilità del nuovo sistema operativo e procedere manualmente al download e all'installazione di Windows 10. Basta scaricare le immagini ISO di Windows 10, sia nella versione a 32-bit sia in quella a 64-bit, presenti in questa pagina.

Anzi, una soluzione di questo tipo permette un upgrade sicuramente pulito. Si fa presente come siano richiesti la presenza di almeno 4 GB di spazio libero e il possesso del codice Product Key di Windows. In tutti i casi, l'aggiornamento e gratuito e lo sarà per i prossimi 12 mesi. Non verrà richiesto alcunché anche per i progressivi update che saranno rilasciati nei prossimi mesi. Per qualcuno, però, può essere un problema poiché si perde la facoltà di decidere cosa e quando installare nuovi aggiornamenti. Tuttavia, basta installare il tool ufficiale presente in questa pagina per non perdere il controllo.

Si ricorda come requisiti minimi indispensabili per fare girare Windows 10 sul proprio terminale sono un processore da almeno 1 GHz oppure SOC, accompagnato da 1 GB di RAM per sistemi a 32-bit o da 2 GB per sistemi a 64 bit, 16 GB di spazio su disco rigido per sistemi a 32-bit, 20 GB per sistemi a 64-bit, scheda video directX 9 o versioni successive con driver WDDM 1.0, schermo 1.024 x 600 pixel. Infine, per impostare un motore di ricerca differente da Bing nel nuovo browser Edge, baste seguire il percorso Impostazioni > Visualizza Impostazioni Avanzate > Ricerca nella barra degli indirizzi con > Aggiungi nuovo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il