BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi ultime notizie riforma: nuove elezioni potrebbero essere davvero una svolta. La più concreta in assoluto

Nuove elezioni potrebbero rappresentare una svolta positiva per le novità pensioni: situazione attuale governo e ultime notizie




Lo scontro e i dissensi interni al Pd non sono certo una novità ormai anche se le ultime notizie non fanno che riportare contrasti all’interno di un governo che, invece, dovrebbe trovare accordi e compromessi per poter definire strategie di lavoro condivise pensando esclusivamente al bene di un Paese da risollevare. Eppure si tratta di un’utopia che sembra lontanissima. Sembra che le forze politiche si battano ognuna per sé e per il proprio consolidamento piuttosto che per definire soluzioni per la ricrescita di un’Italia ancora troppo in crisi. I dissensi nel Pd con la sua minoranza in piena rivolta costante non sembrano placarsi, le minacce riguardano il cammino delle riforme e Renzi sembra avere sempre meno voti.

Il ministro Boschi ha chiaramente dichiarato che “Nel Pd dopo aver discusso dobbiamo andare avanti e se non siamo tutti d’accordo come in tutte le migliori famiglie si decide a maggioranza, tanto più se, come finora, è una maggioranza molto ampia del 90% del gruppo”, lasciando ben intendere che, indipendentemente dai dissensi, si proseguirà sulla strada dei nuovi lavori.

Lo stesso Renzi si è scagliato Renzi contro i parlamentari Pd che votano contro le proposte del governo, a partire dai 19 senatori che insieme alle opposizioni hanno affossato la delega sulla riforma del canone Rai. Ma se i contrastanti sfociassero in una caduta del governo si andrebbe certamente a nuove elezioni e lo scenario potrebbe prospettarsi addirittura positivo.

Paradossalmente, infatti, nuove elezioni rappresenterebbero un potenziale vantaggio: sarebbero, cioè, in termini pratici e di costi, un danno per il Paese, ma per le pensioni potrebbero essere positive. Essendo, infatti, il tema previdenziale particolarmente caro ai cittadini, è chiaro che per riprendere consensi e fiducia il Pd di Renzi vi punterebbe rilanciando nuovi interventi e lo stesso farebbero gli altri partiti politici a caccia di voti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il