BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Milan Tottenham streaming dopo Milan Real Madrid diretta live e Bayern Monaco

Nella semifinale dell’Audi Cup, che si gioca all’Allianz Arena di Monaco, il Milan scende in campo contro i campioni di casa del Bayern Monaco. Gara visibile per tutti in streaming diretto.




AGGIORNAMENTO: Questa sera alle 18.15 si gioca Milan Tottenham, partita valida per la conquista della terza posizione dell'Audi Cup.

Mentre i suoi dirigenti perfezionano il passaggio del 48% delle quote azionarie a Mr Bee, e continuano nella caccia gli ultimi rinforzi per la rosa, il Milan di Mihajlovic affronta un altro impegno internazionale di grande caratura come l’Audi Cup, giunta alla sua quarta edizione. Il tecnico serbo sta trasmettendo alla squadra la sua proverbiale grinta e non disdegna anche dichiarazioni di grande sicurezza per il prossimo campionato. Intanto a Monaco, contro un Bayern sicuramente con il dente avvelenato per la sconfitta in Supercoppa, il Milan presenterà all’inizio in campo i suoi due nuovi gioielli per l’attacco, Bacca e Luiz Adriano, con Niang e Matri pronti a subentrare a gara in corso e Menez fermo per problemi alla schiena. A centrocampo sicuro Bertolacci, ed anche De Jong e Bonaventura sembrano avere buone chanche di far parte della formazione iniziale. Per quanto riguarda il mercato, sembra che la pista Romagnoli possa riaprirsi, anche perché la Roma ha bisogno di incassare dopo gli acquisti quasi conclusi di Dzeko e Salah, mentre si continua a seguire anche la pista Ibrahimovic, seppur se la stella svedese sembra sia pronta a prolungare il suo contratto con il Paris Saint Germain..

All’Audi Cup, oltre a bavaresi e rossoneri, partecipano anche altre due squadre blasonate come il Tottenham ed il Real Madrid, contro il quale il Milan ha giocato alla pari nella gara di International Champions Cup. I rossoneri hanno ben figurato contro i blancos, che alla fine si sono imposti solo dopo i calci di rigore per 10 – 9. La formazione di Mihajlovic, durante la gara è stata più pericolosa rispetto a quella di Rafa Benitez, anche lui alle prese con la necessità di far apprendere ai suoi uomini i suoi concetti di gioco. L’eroe della serata rossonera poteva essere il giovane terzo portiere Donnarumma, che a sedici anni si è permesso di parare il rigore calciato da un campione del mondo come Kroos. Purtroppo la serie dei calci di rigore si è prolungata ad oltranza ed è quindi stata la volta dei due portieri a dover calciare, con lo spagnolo Casilla che ha segnato, mentre lo stesso Donnarumma ha sbagliato dal dischetto lasciando così la vittoria ai Blancos. Per il Milan, che comunque una dimostrazione di forza di fronte ad una squadra di alto livello, che fa ben sperare Mihajlovic per la stagione che deve iniziare, e che per il Milan deve servire a riconquistare un posto tra le grandi d’Italia.
 

Il GP di Formula 1 sarà trasmesso in diretta su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare a 9,90 Euro. Accanto a queste opzioni, svariate tv svizzere, tedesche e austriache permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

La partita - sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti della prima, mentre per Vodafone a 6.90 al mese.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa - con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati a 9,90 Euro. In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariate tv straniere come mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il