BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Roma Valencia streaming in attesa prove ufficiali e gara MotoGP Usa

La Roma si reca in visita al Valencia, mentre la MotoGP si sposta ad Indianapolis per il Gran Premio degli Stati Uniti




La Roma continua la sua marcia di avvicinamento alla stagione agonistica, con una serie di amichevoli di prestigio. Dopo la sconfitta, netta, subita al Camp Nou contro il Barcellona, ora i giallorossi sono di scena al Mestalla di Valencia. Un impegno ancora una volta molto difficile, cui la Roma potrà però presentarsi con Salah, per il quale è finalmente arrivato il sospirato transfer della FIFA.

A Valencia non sarà invece presente Edin Dzeko, per la cui ufficialità si attende la cessione di un extracomunitario, probabilmente Marquinho. Sistemato l'attacco, ora a Sabatini resta da pensare alle corsie difensive, altro punto debole della Roma dello scorso anno. I nomi che ricorrono sono quelli di Digne e Bruno Peres, soprattutto in considerazione del fatto che il Real Madrid non vuole cedere Coentrao. Ove i giallorossi riuscissero a centrare tutti i loro obiettivi di mercato, non sarebbe azzardato porli sullo stesso piano della Juventus. Ora a Garcia non resta che lavorare per dare un gioco ad una squadra che nell'ultimo anno ha mostrato scarsa attitudine alla manovra.

Torna il motomondiale, con il Gran Premio degli Stati Uniti in programma a Indianapolis. Un ritorno che promette grande spettacolo, sulla falsariga della prima parte di stagione, nel corso del quale moto e piloti hanno regalato un'emozione dopo l'altra.

La MotoGP riprende con Valentino Rossi saldamente al comando, davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo, ad Andrea Iannone e a Marc Marquez. La lotta per il mondiale sembra però attualmente ristretta ai piloti Yamaha, con Iannone chiamato a fare da terzo incomodo, magari puntando a sfruttare eventuali passaggi a vuoto di chi lo precede.

Sembra invece ormai tagliato fuori dalla lotta per il mondiale il campione iridato Marquez, il quale paga dazio ad una evidente discontinuità palesata sino ad oggi. Sembra infatti molto complicato poter pensare ad un rientro del pilota Honda nella lotta, alla luce dei tanti punti di svantaggio accumulati sinora. Un divario che lo costringe in pratica non solo a non sbagliare più nulla, ma anche a cercare di vincere più gare possibili, di fronte ad una Yamaha che ha dimostrato di trovarsi bene su ogni tipo di circuito nel corso della stagione.

La partita - si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita sarà trasmessa in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il