BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 problemi e soluzione del riavvio automatico continuo, tastiera e trackpad

Non sta mancando qualche problema di troppo con l'installazione del nuovo sistema operativo di Microsoft. Ecco i più frequenti segnalati dagli utenti.




Non tutto sembra filare liscio con la procedura di aggiornamento a Windows 10. Nessuna allarmismo, intendiamoci, poiché nella maggior parte dei casi si tratta di problemi fisiologici molto frequenti nel caso di upgrade a un nuovo sistema operativo. Tuttavia malfunzionamenti e disagi rappresentano sempre una fonte di fastidio alla quale occorre porre evidentemente rimedio. Tra i casi più segnalati c'è quello del riavvio continuo del sistema nel corso del processo di installazione dell'aggiornamento KB30814242. Microsoft suggerisce di bloccare temporaneamente gli update e ha messo a disposizione in questa pagina un software dedicato. Tuttavia non sembra essere molto efficace. Il suggerimento è di intervenire direttamente nel registro di sistema, ma occorre essere utenti esperti.

La durata della batteria è di solito un problema tutte le volte che c'è di mezzo un nuovo aggiornamento del sistema operativo. Tuttavia non sembra essere il caso di Windows 10. A ogni modo, se il consumo dovesse rivelarsi anomalo, il consiglio è di rivolgersi al produttore per sapere se c'è un firmware o una correzione driver disponibile che ottimizzi l'hardware con Windows 10. Abbastanza prevedibili sono invece i problemi con la calibrazione del calibrazione. In questo caso c'è ancora ben poco da fare se non attendere il rilascio di una patch correttiva.

Microsoft ha già rilasciato Service Release 1, primo aggiornamento del nuovo sistema operativo. L'update, delle dimensioni pari a circa 325 MB, è stato sviluppato per la correzione di bug. Disponibile su Windows Update, l'intera procedura di installazione è automatica. La multinazionale di Redmond ha sviluppato 7 versioni del software: Windows 10 Home per i singoli consumatori, Windows 10 Mobile per smartphone e tablet, Windows 10 Pro per le aziende, Windows 10 Enterprise per le aziende di maggiori dimensioni, Windows 10 Education per insegnanti, studenti, personale amministrativo, dirigenti del mondo della scuola, Windows 10 Mobile Enterprise passando per Windows 10 IoT Core compatibile con altre piattaforme di sviluppo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il