BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie riforma Governo Renzi: quota 100, contributivo, mini pensione. Primo voto fondamentale in arrivo

Pensioni ultime notizie, riforma Governo Renzi, cosa cambia. I temi caldi degli ultimi tempi, quota 100, contributivo, mini pensione. In arrivo per tutti il primo voto fondamentale.




Riforme del Governo Renzi, tema delle pensioni: non è stata ancora presa nessuna decisione in merito al difficile tema delle pensioni, ma le forze politiche continuano a confrontarsi per poter offrire uno spiraglio di speranza ai lavoratori in età da pensione.

E non solo: infatti, se da un lato il tema della riforma pensioni è un argomento molto caldo, dall’altro lato Tito Boeri pensa anche a coloro che non sono ancora in età pensionabile ma hanno perso il lavoro. Per queste persone si pensa ad un assegno universale, anche se la proposta dovrebbe essere fatta dopo la manovra finanziaria.

Il 9 settembre dovrebbe essere una data importante: infatti, a partire da questa data, la commissione Lavoro della Camera dei Deputati voterà sul contributivo donna, e se passerà questa legge ci potrà essere una ulteriore apertura per tutti, a partire da ottobre.

Il punto principale è che vi sono diversi ostacoli da affrontare, non ultimo il fatto che se da un lato vi sono delle specifiche esigenze sociali, dall’altro lato vi è anche una situazione economica parecchio delicata, che non offre molte possibilità di manovra.

Anche la quota 100 è uno dei temi più discussi delle ultime settimane: il ministro dell’Economia Padoan ha più volte sottolineato la necessità di istituire una quota 100, rappresentata dalla somma dell’età anagrafica e di quella pensionabile, ma questa soluzione graverebbe sulle tasche dello Stato.

Al momento, quindi, rimane tutto rimandato a settembre, quando dal 9 si parlerà di opzione donna.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il