BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 10 soluzioni e problemi con aggiornamento: nuova patch disponibile risolve bug riavvio infinito

Windows 10 ancora stenta a stabilizzarsi, tra bug e falle, ma la Microsoft non manca di supportare pienamente la sua utenza, rilasciando prontamente patch e fixes.




Windows 10 è circolazione solo da pochi giorni ma, come ogni sistema operativo agli albori prima di lui, ha già evidenziato una serie di problemi e bug abbastanza corposa. Ogni early adopter sa che questo è il prezzo da pagare per sfoggiare il prodotto più recente: occorre armarsi di pazienza ed affrontare gli inconvenienti, sia che si tratti di incompatibilità software, aggiornamenti di driver o altri intoppi più o meno gravi. L'unica alternativa è attendere che la Microsoft ci metta una pezza.

In questo senso la casa di Richmond è stata già molto solerte, intervenendo con un primo update dalla sigla KB 3081424 la scorsa settimana. Con questa patch si riprometteva di risolvere alcune problematiche di sicurezza e migliorare l'esperienza globale dell'utente Windows 10. Si trattava di una aggiornamento cumulativo, contenente anche fix precedenti, a favore di chi non li avesse ancora applicati.

Purtroppo non tutto è andato per il verso giusto ed i forum di tutto il mondo sono stati intasati da messaggi di membri insoddisfatti. Molti utenti di Windows 10 hanno infatti riscontrato l'impossibilità di portare a termine l'aggiornamento, poiché questo autonomamente si blocca e riavvia durante l'installazione. Ecco quindi che la Microsoft è nuovamente intervenuta, pochi giorni fa, con l'update KB 3081436, volto a correggere questa problematica, nonché alcune falle di sicurezza.

Vorremmo poter dire che questa volta è finalmente filato tutto liscio, ma non è così. Diverse segnalazioni riportano infatti che il problema persiste anche dopo l'applicazione dell'ultima patch. Il suggerimento di Microsoft, se siete tra i meno fortunati, è il seguente: aprite il pannello di controllo,  cliccate su “aggiornamenti installati”, selezionate “KB3081436” e disinstallatelo, quindi riavviate il computer. Ci auguriamo che a voi non sia successo niente di tutto ciò, in caso contrario, in bocca al lupo!

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il