BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Lazio > Lazio Bologna streaming

Juventus Udinese streaming gratis dopo streaming Juventus Lazio SuperCoppa Italiana (AGGIORNAMENTO)

Lazio – Bologna è il secondo anticipo della prima giornata di campionato, visibile in streaming gratuito in diretta. La Lazio arriva a questo esordio dopo la sconfitta nella Supercoppa italiana a Shangai.




AGGIORNAMENTO: Juventus Udinese la seconda partita ufficiale per i bianconeri dopo la vittoria a Shangai in Cina della Supercoppa italiana contro la Lazio che ieri ha vinto contro il Bologna 2-1. Rispetto alla Supercoppa diversi assenti per infortuni muscolari tra cui Marchisio.

AGGIORNATA: Prima giornata di campionato per la i biancoazzurri che ospitano in casa Lazio Bologna visibile in streaming live gratis su iPad e iPhone nelle modalità legali indicate in fondo a questo articolo.

La formazione biancoceleste di mister Pioli, dopo aver ottenuto una vittoria importante, seppur di misura, nei confronti del Bayer Leverkusen nel playoff della Champions League, affronta l’esordio in campionato contro il neopromosso Bologna, Anche contro i felsinei Pioli non avrà a disposizione sia Marchetti che Djordjevic, e quindi in porta sarà confermato Berisha. Probelmi anche in attacco, dove l’infortunio di Klose, che ne avrà almeno per un mese, complica i piani dell’allenatore laziale, che ricorrerà ancora una volta a Keita, autore della rete contro i tedeschi. In questa gara, che la Lazio affronterà con il classico 4-3-3, ci potranno essere anche delle sostituzioni, proprio in vista del ritorno a Leverkusen in programma per mercoledì prossimo e quindi sono pronti sia Cataldi che Milinkovic-Savic. L’ingresso di Cataldi potrebbe portare in panchina Lulic, mentre Milinkovic – Savic potrebbe prendere il posto di Parolo. Chances anche per Kishna al posto di Candreva. Da valutare la condizione di Mauri.

Mister Rossi torna a Roma per affrontare la sua ex squadra alla guida del neopromosso Bologna, che all’esordio è atteso subito da un esame importante. Esame che i rossoblù affrontano senza poter schierare Mbaye, fermo a causa di una squalifica; al suo posto sarà probabilmente schierato Ferrari. Rossi ha ritrovato in gruppo anche Gastaldello, reduce da un infortunio. Potrebbe fare il suo esordio nella massima serie il giovane Pulgar, dato l’infortunio alla caviglia che ha colpito Rizzo. Il Bologna si schiererà con il 4-3-1-2 che prevede Brienza come trequartista alle spalle della coppia d’attacco formata da Destro ed Acquafresca, con Cacia che all’inizio si siederà in panchina. Per Mattia Destro, appena partito da Roma, subito un ritorno all’Olimpico, in una specie di derby.

Nella precedente manifestazione ufficiale disputata, la Supercoppa italiana, la Lazio ha dovuto arrendersi, come già fece in Coppa Italia, alla Juventus di Allegri. La Lazio è stata sconfitta per 2 – 0 con le reti dei bianconeri che sono state segnate dai due nuovi acquisti Dybala e Mandzukic, che nel giro di 4 minuti, dal 69esimo al 73esimo, hanno chiuso la partita. La gara si era giocata nello stadio di Shangai, su un campo che ha creato molti problemi ai giocati, così come il vento che spirava molto forte. La prova dei biancocelesti in questa occasione è sembrata molto puntigliosa, ma priva di efficacia in fase offensiva. Così, dopo un primo tempo quasi soporifero da parte dei entrambe le formazioni, nella ripresa l’accelerazione dei bianconeri ha creato diverse palle goal che sono state neutralizzate da Marchetti, che però non ha potuto opporsi alle conclusioni dell’argentino e del croato della Juventus, che con questo successo ha ottenuto la sua settima affermazione nella storia della manifestazione.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android
Anche la compagnia telefoniche Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diversi canali stranieri quali La2, RSI, RTL e ORF che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il