BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Streaming Serie A 2015-2016: dove vedere come vedere su tablet, smartphone e computer in diretta live

Anche per quest'anno sono diverse le opportunità per vedere in diretta streaming le partite del campionato di calcio 2015-2016.




Quali sono le possibilità per la visione in diretta streaming delle partite di calcio della Serie A 2015-2016? I punti di riferimento sono 2. Innanzitutto ci sono le 3 soluzioni proposte da Sky ovvero la diretta TV, anche in alta definizione con un contributo aggiuntivo di 5 euro. Gli abbonati possono gratuitamente scaricare l'app Sky Go per il real time da smartphone e tablet. Tutti gli altri possono collegarsi alla piattaforma web Sky Online e vedere solo quello che interessa (a pagamento) da PC, tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Sky Online TV Box, senza la necessità di sottoscrivere abbonamenti al canale satellitare e senza dover installare la parabola.

Più defilata è Mediaset Premium che propone le partite di Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, Lazio e Genoa. Il suo piatto forte è in realtà rappresentato dall'esclusiva della Champions Leagie per i prossimi 3 anni. Le possibilità di abbonamento al canale del digitale terrestre sono 3. Il primo pacchetto comprende Serie & Doc, Cinema e Infinity al costo promozionale di 19 euro al mese per il primo anno anziché 26 euro.

Il secondo prevede include Serie & Doc e Calcio & Sport a 36 euro. Il comparto calcio si compone degli incontri di Champions League (non solo quelli delle squadra italiane Juventus, Roma e Lazio) e delle partite di Serie A delle 8 squadre. In questo caso è sempre inclusa l'alta definizione. Tutti gli abbonati hanno poi accesso alla Premium Smart Cam per la gestione della TV con lo smartphone o il tablet e al servizio on demand.

Ecco poi la Promo Season Pack Serie A Tim: 9,99 euro per avere a portata di tap i video-gol e le video-sintesi di tutte le partite, le video–rubriche tematiche, gli alert di tutti i gol e sintesi delle partite e le video-news. Infine, per chi ama la radiocronaca, anche da smartphone e tablet, segnaliamo anche per quest'anno Radio 1 Rai, la cui app è gratuitamente scaricabile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il