BusinessOnline - Il portale per i decision maker








La BBC sperimenta servizio di tv online

La BBC si sta preparando al lancio di un ambizioso servizio online che potrebbe consentire agli spettatori di guardare show come 'EastEnders' direttamente sul loro computer



La BBC si sta preparando al lancio di un ambizioso servizio online che potrebbe consentire agli spettatori di guardare show come "EastEnders" direttamente sul loro computer, con l'avvio di una fase di sperimentazione che coinvolgerà 5.000 persone da settembre prossimo.

Il media player interattivo dell'azienda pubblica britannica - ribattezzato iMP - consentirà agli utenti di Internet a banda larga di scaricare programmi radio e tv sul pc.

Nella speranza d'imitare il successo del popolare "music store" della Apple, il direttore del settore Nuovi media e Tecnologia della BBC, Ashley Highfield, ha detto che l'iMP "potrebbe proprio essere l'iTunes dell'industria tv".

La fase di test offrirà agli utenti la possibilità di cercare e selezionare circa 190 ore di programmi tv e 310 programmi radiofonici, oltre a contenuti locali e film.

L'iMP funzionerà come una rete peer-to-peer, dunque sarà possibile scambiare i contenuti tra utenti, ma un sistema per la gestione dei diritti digitali garantirà che solo chi paga potrà guardare o ascoltare i programmi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il