BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 6: uscita e cellulari compatibili Htc, Samsung, Nexus 5, 6, 4, Sony, Lg aspettando Android 5.1 e 5.1.1 fine aggiornamenti

Gli utenti Android in attesa dell’upgrade per i prossimi mesi.




Nei primi mesi del 2016 Android 6 sarà disponibile per molti ma non per tutti. L’upgrade ad Android 6.0 Marshmellow inizierà infatti subito con il nuovo anno ma verrà supportato solo da una lista selezionata di smartphone e tablet. 

Pensando a LG ad esempio, c’è da dire innanzitutto che molti utenti sono ancora in attesa della versione 5.1.1 (alcuni addirittura lamentano il mancato upgrade al 5.1); alla nuova versione invece saranno interessati gli LG G2, G3, G4. 

Google intanto ha rilasciato anche la Develope Review 3 per i dispositivi Nexus e anche il nuovo SDK di Android 6.0, che consentirà agli sviluppatori di realizzare più semplicemente le applicazioni. Per quanto riguarda le caratteristiche generali del nuovo sistema operativo invece Google sembra aver fatto tesoro delle problematiche registrate con Lollipop ed è ora intenzionata a rilasciare un prodotto ottimizzato. A cominciare da Doze, la caratteristica che studia il sensore di movimento mettendo a riposo le app quando non necessarie. 

Questa feature sembra funzionare a dovere, riportando un impatto significativo sulla durata della batteria. Ma in generale è tutto Marshmallow che sprizza fluidità e stabilità, come dovrebbe essere anche se, occorre ricordarlo, si tratta ancora di una preview, che però promette estremamente bene. 

I possessori di uno smartphone HTC potranno beneficiare dell'aggiornamento a Marshmallow, ma a condizione che il loro dispositivo sia uno dei seguenti: One M9, One M9 Plus, E9, E9 Plus. Sarà invece sicuramente escluso dall'upgrade HTC One M7.

Samsung, dal canto suo, ha distribuito una infografica in cui spiega le principali novità che arriveranno con il passaggio ad Android 6 e ha poi distribuito anche la lista dei dispositivi interessati, che saranno questi: Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Duos, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 4 Duos, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy ALPHA, Samsung Galaxy Tab A. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il