Pensioni ultime notizie quota 100, assegno universale, contributivo, mini pensione aumentano divisioni in Pd stesso

Continuano le divisioni all’interno del Pd su interventi pensioni e piani: le ultime notizie e necessità di compromesso

Pensioni ultime notizie quota 100, asseg


Il dibattito previdenziale non accenna a placarsi così come continuano ad essere attese novità e soluzioni da parte del governo per modificare l'attuale legge pensionistica, tra quota 100, mini pensione, contributivo e assegno universale. Ma le ultime notizie sono ancora piuttosto confuse ed anche a causa delle posizioni degli esponenti del Pd che sono piuttosto divergenti, sia all'interno dello stesso partito, che con le altre forze politiche.

Cesare Damiano, che continua a rilanciare su piani di quota 100 e uscita a 62 anni con decurtazioni sugli assegni finali, si è posto in maniera polemica nei confronti del viceministro dell’economia Morando e della sua idea di novità pensioni a costo zero, sia nei confronti dell’ipotesi del presidente dell’Inps Boeri di pensione anticipata e ricalcolo contributivo con penalizzazioni finali.

Il sottosegretario Baretta ha, invece, annunciato per il mese di settembre novità per anticipare l’uscita dal lavoro, attraverso l’ipotesi di una penalizzazione del 3% per ogni anno di anticipo di pensione, a partire dai 62 anni, rispetto ai 66 oggi richiesti, fino ad arrivare ad un massimo del 12% per chi decide di lasciare con 4 anni di anticipo. Dal canto suo, invece, il presidente della Commissione Bilancio Boccia ha chiesto al governo di intervenire sulle pensioni e sui contratti pubblici, così come deciso dall'Alta Corte.

Anche il responsabile economico del Pd Taddei rilancia sulla flessibilità in uscita, soprattutto a sostegno del ricambio generazionale al lavoro. Secondo Taddei, bisognerebbe permettere ai lavoratori di andare in pensione prima per liberare nuovi posti di lavoro che verrebbero occupati dai più giovani, rilanciando così il mercato del lavoro.
 

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il