BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Inflazione a Marzo in Italia: cala ancora e raggiunge l' 1,7%

Anche a marzo si registra una moderazione delle dinamiche inflazionistiche.



Anche a marzo si registra una moderazione delle dinamiche inflazionistiche.

I prezzi crescono solo dell'1,7% su media d'anno, nonostante gli incrementi di bevande alcoliche e tabacchi (+4,4%) e dei prodotti energetici (1,7%) su cui pesa il prelievo fiscale.

A contribuire significativamente al contenimento inflazionistico c'è il comparto comunicazione, che segna un -6,3% rispetto a febbraio e un -10,6% rispetto a marzo 2006. Positivo il capitolo di spesa abbigliamento e calzature, che si mantiene all'1,5% rispetto a febbraio.

"I primi tre mesi - sottolinea Confesercenti - hanno creato tutte le condizioni per mantenere l'inflazione annua al di sotto del 2%, in linea con i maggiori Paesi europei".

"Si tratta di una positiva moderazione della dinamica inflazionistica che, se sostenuta da efficaci interventi a favore delle imprese, può favorire i consumi delle famiglie e gli investimenti".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il