BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Carpi > Carpi Inter streaming

Carpi Inter streaming gratis in attesa streaming Udinese Palermo diretta live (AGGIORNAMENTO)

L'Inter di mancini si prepara ad affrontare il carpi, mentre l'Udinese di Colantuono dovrà affrontare il palermo.




AGGIORNAMENTO: Carpi Inter assolutamente da vincere per Mancini che spiega in conferenza stampa l'obbligo della vittoria ma anche di una formazione in piena costruzione con diversi arrivi ancora previsti, ma anche vendite. E poi Udinese Palermo, due formazioni che potrebbero sorprendere quest'anno.

L'Inter di Mancini dopo aver vinto al debutto contro l'Atalanta si prepara a giocare in trasferta contro il Carpi, che gioca la sua prima stagione in serie A. L'Inter dopo un calciomercato importante, che potrebbe vedere ancor al'arrivo di uomini importanti come Perisic e Lavezzi, vuole provare a conquistare altri tre punti per alimentare quell'entusiasmo che si respira trai i tifosi nerazzurri. Per farlo il tecnico di Jesi potrebbe pensare di mettere in avanti Jovetic e Palacio supportato da Hernanes, visto che non ci saranno ne Brozovic ne Icardi, che il tecnico interista non vuole rischiare per il derby di Milano che is terrà dopo la sosta per le nazionali. In campo potrebbe esserci anche spazio per Montoya, che potrebbe debuttare in campionato dopo aver passato i primi novanta minuti della stagione in panchina. Nel Carpi invece potrebbe esseri spazio per i nuovi acquisti Marrone e Lucas evangelista, mentre i colpi bonera e Borriello sono ancora in attesa di definizione.

l'Udinese di Colantuono è la squadra che ha ottenuto il risultato più importante della prima giornata: i bianconeri hanno vinto a Torino in casa della Juventus per 1 a 0 e hanno iniziato questo campionato con un'affermaizone incredibile. La squadra dell'ex tecnico atalantino ha messo in evidenza una grande organizzazione di gioco che gli ha permesso di ottenere una vittoria incredibile, inoltre sono emerse anche le buone potenzialità offensive dell'udinese, infatti nonostante un Di Natale ancora non in forma e sostituito da Zapata l'Udinese ha vinto proprio perchè Duvan ha messo in campo le armi della fisicità e della forza aerea che lo scorso anno la'attacco friulano non aveva. C'è grande emozione in casa Udinese anche per il debutto casalingo in campionato nel nuovo Friuli: un gioiello dia cri a25 mila sposti dotato di tutti i più moderni comfort. Il primo ospite in campionato di questo nuovo stadio sarà il palermo, che dopo aver battuto al debutto il genoa cerca la seconda vittoria di fila, ma soprattutto i primi punti esterni dell'anno, visto che lo scorso anno il tallone d'achille della suqadra siciliana fu proprio il rendimento esterno, fattore che non gli ha permesso di fare un cmaoionato di altissimo livello.

Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Carpi-Inter, sia tutti gli altri incontri.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

La partita si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Carpi-Inter per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariati canali stranieri hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il