BusinessOnline - Il portale per i decision maker








FIFA 16 e PES 2016: demo e miglioramenti nuovi svelati. Novità settimana

In attesa del rispetto lancio sul mercato, continua la diffusione di informazioni sui simulatori calcistici FIFA 16 e PES 2016.




Come da tradizione, il mese di settembre è quello dei due principali capitoli di simulazione calcistica. Questa volta a fronteggiarsi sono le edizioni 2016 di FIFA e PES, con quest'ultima che è pronta a svelare un'altra fetta di novità, miglioramenti e caratteristiche grazie a un nuovo video trailer. Come rivelato via Twitter dal manager Adam Bhatti, "what an incredible week. Game looking amazing. We should have a tasty myClub trailer and Master League feature for u all next week". Per la messa a scaffale della versione definitiva di PES 2016, resta confermata la data del 17 settembre 2015. Il titolo sarà disponibile per Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4, PlayStation 3, PC.

In attesa della comunicazione dei 10 giocatori con i valori più alti, Electronic Arts ha svelato anche le posizioni dalla undicesima alla ventesima della graduatoria dei top 50. Si tratta di Andrés Iniesta del Barcellona, Sergio Agüero del Manchester City, James Rodríguez del Real Madrid, Toni Kroos del Real Madrid, Jérôme Boateng del Bayern Monaco, Cesc Fàbregas del Chelsea, Sergio Ramos del Real Madrid, Mesut Özil dell'Arsenal, Luka Modrić del Real Madrid, Philipp Lahm del Bayern Monaco.

La prossima è invece la settimana della prima demo di FIFA 16. Non c'è ancora una data esatta: la software house ha indicato la finestra temporale tra l'8 e il 10 settembre come periodo del rilascio. Tuttavia i dettagli sono numerosi, a partire dalle squadre giocabili nei 3 stadi Santiago Bernabéu del Real Madrid, CenturyLink Field del Seattle Sounders e Borussia-Park del Borussia Mönchengladbach.: Barcellona, Borussia Dortmund, Borussia Mönchengladbach, Chelsea, Inter, Manchester City, Paris Saint-Germain, Real Madrid, River Plate, Seattle Sounders, oltre alle nazionali femminili di Germania e Stati Uniti. Ci sarà poi spazio per provare il nuovo sistema di allenamento contestuale FIFA Trainer e alcune nuove prove abilità, oltre alla modalità Draft FUT.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il