BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fantacalcio 2015-2016: consigli per l'asta. I migliori giocatori da comprare per assist, gol, punizioni, rigori

Con l'inizio della Serie A molti ragazzi (e non solo) in tutta Italia hanno iniziato a giocare al Fantacalcio. Ecco alcuni utili consigli.




Per chi deve fare ancora l'asta el Fantacalcio ecco alcuni utili consigli sui giocatori che si potrebbero acquistare.

n particolare si può iniziare dagli attaccanti che possono assicurare un grande numero di gol, fattore fondamentale per avere successo in questo gioco. tra gli attaccanti che possono fare tantissimi gol nel nostro campionato si deve citare sicuramente Edin Dzeko. Il giocatore bosniaco, arrivato dal Manchester City, negli ultimi anni è stato uno dei centravanti più profilici di tutta Europa, con una grande esperienza internazionale. Di sicuro comprarlo non sarà facile visto che molti lo tireranno all'asta, ma acquistarlo potrebbe garantire un numero che può andare dai quindi ai venti gol. per quando riguarda un altro grande attaccante del nostro campionato da puntare senza dubbi c'è sicuramente Mauro Icardi. Dopo i 22 gol fatto con l'Inter lo scorso anno l'attaccante argentino è pronto a ripetersi, inoltre quest'anno può contare sull'aiuto di una squadra ancora più forte dello scorso anno.

Tra i giocatori che invece possono garantire un buon numero di ol sui calci di punizione, dopo l'adio di Pirlo, si deve puntare senza dubbio sul centrocampista della Roma Miralem Pjanic, che presenta una media percentuale realizzativa addirittura più alta dlel'ex centrocampista della Juventus, che ha deciso di andare a giocare in America.
Un'altro giocatore che sui calci piazzati ci sa fare è Mario balotelli, tuttavia si consiglia di non spendere troppo per acquistarlo, visto che non si sa se Mihajlovic, lo farà giocare avendo già a disposizione bravi attaccanti come Bacca e Luiz Adriano. Giocando titolare Balotelli sarebbe anche un ottimo rigorista, quindi se il prezzo non lievita oltre conviene comprarlo.

Tra i rigoristi che invece si consiglia non puntare troppo c'è Gonzalo Higuian: il bomber argentino in queste due stagioni ha siglato sempre un numero di gol molto elevato, tuttavia ha un rapporto piuttosto negativo con i penalty, visto che lo scorso anno su quattro calciati ne ha segnati solo due e quindi meglio non spendere una cifra folle, che poi vada a compromettere tutto il resto dell'asta.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il