BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 9 quando uscita, come scaricare e installare nuova versione è ufficiale. Orari e Link

Si avvicina il giorno del rilascio del nuovo sistema operativo iOS 9, compatibile anche con le precedenti versioni di iPhone. Ecco come effettuare il download.




AGGIORNAMENTO: iOS 9 non è disponibile da oggi mercoledì, ma è ufficiale lo sarà in Italia in tutto il mondo dal 16 settembre, probabilmenrte dalle ore 19.

Quella di domani mercoledì 9 settembre 2015 è il giorno del rilascio dell'iOS 9? Allo stato appare difficile che Apple metta a disposizione la nuova versione del sistema operativo contestualmente al keynote di presentazione dell'iPhone 6S, tuttavia l'invito è di verificare dopo le 21 la possibile presenza dei link per l'installazione. Non solo iPhone 6S e iPhone 6S Plus, l'imminente major release sarà scaricabile e compatibile anche su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad Air 2, iPad Air, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini, iPod touch di quinta generazione.

Per verificare manualmente la disponibilità e procedere con il download del software è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa direttamente dal dispositivo oppure collegando il device a un Mac o a un PC via iTunes. Si ricorda come sia indispensabile avere a portata di mano il proprio ID Apple al momento del collegamento del device alla piattaforma iTunes. Tra i suggerimenti preziosi ci sono quelli di disporre di almeno il 50% di durata della batteria all'avvio delle operazioni e di approfittare dell'upgrade di sistema operativo per fare una ripulita nel proprio terminale, disinstallando le app non più in uso che occupano solo prezioso spazio.

Tra le novità introdotte dal software c'è News, aggregatore di notizie provenienti da testate come Time, New York Times, Guardian, Espn, la cui fruizione è stata pensata appositamente per i dispositivi Apple. Ci sono poi miglioramenti nell'assistente vocale Siri, nelle Mappe con l'indicazione (limitatamente a un numero selezionato di città) dei mezzi pubblici e nel servizio Apple Pay con cui effettuare acquisti in mobilità. Tuttavia anche quest'ultima funzionalità non sarà supportata in tutti i Paesi e l'Italia è tra quelli in coda. Ecco poi l'introduzione della modalità di risparmio della batteria e della funzionalità Proactive che prende il posto di Spotlight.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il