BusinessOnline - Il portale per i decision maker








FIFA 16 e PES 2016: confronto demo attraverso commenti, giudizi, impressioni utenti. Miglioramenti e difetti.

I commenti sulla prima demo di FIFA 16 sono generalmente positivi, ma non mancano impressioni negative soprattutto sul comportamento dei portieri.




Come annunciato nei giorni scorsi, Electronic Arts ha rilasciato la prima demo di FIFA 16, adesso disponibile sia nella versione per PlayStation 4 e PlayStation 3 sia in quella per Xbox One e Xbox 360. La software house ha messo a disposizione degli utenti 12 squadre ovvero 10 di club - Barcellona, Borussia Dortmund, Borussia Mönchengladbach, Chelsea, Inter, Manchester City, Paris Saint-Germain, Real Madrid, River Plate, Seattle Sounders - e due nazionali di calcio femminili: Germania e Stati Uniti. I primi commenti e le impressioni si basano su un'esperienza di gioco che comprende anche il nuovo modo di giocare Draft FIFA Ultimate Team, il sistema di allenamento contestuale FIFA Trainer e 6 nuove prove abilità.

Ebbene, a poche ore dal rilascio i pareri sono contrastanti. Nella maggior parte dei casi i pollici sono puntati verso l'alto sia in riferimento alla grafica, un gradino più in su anno dopo anno, e sia sul gameplay. In particolare sembrano convincere i ritmi di gioco più lenti e meno frenetici dell'edizione dello scorso anno di FIFA e l'innalzamento del livello di intelligenza artificiale dei calciatori in campo, portieri compresi. Ma è proprio sul comportamento dell'estremo difensore, in particolare nelle partite contro avversari reali, che qualcuno dimostra scetticismo ovvero non rileva apprezzabili passi in avanti da parte degli sviluppatori.

Va da sé che solo con la versione definitiva del gioco, a scaffale il 25 settembre per Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4, PlayStation 3 e PC sarà possibile farsi un'idea definitiva. Di diverso tenore sono le critiche nei confronti dell'introduzione del calcio femminile, ritenuto evitabile da più di un giocatore. La prima demo di PES 2016, a cui potrebbe seguirne a sorpresa una seconda, è stata invece rilasciata a metà agosto. Le squadre rilasciate sono state Bayern Monaco, Juventus, Roma, Corinthians, Palmeiras, Francia e Germania, da schierare allo Juventus Stadium o allo stadio del Corinthians in partite tra 7 e 10 minuti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il