BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test medicina e odontoiatria 2015: risposte e risultati domande giuste, presunte irregolarità, commenti studenti

In questi giorni nelle varie università italiane si stanno svolgendo i test d'ingresso a numero chiuso per le facoltà di medicina e di odontoiatria. Ecco le principali novità.




In alcuni casi i test d'ingresso sono stati già svolti e già si sono diffuse le prime indiscrezioni. per quando riguarda il test di medicina ci sono state diverse novità. Innanzitutto, rispetto agli anni precedenti, le domande relative alla cultura generale hanno visto una brusca riduzione, passando da quattro a solo due quesiti. Domande che ai più sono risultate semplici. Semplici sono risultate anche le domande relative alla matematica e alla fisica, mentre sono state ritenute molto complesse, se non impossibili da rispondere, le domande poste sui temi della biologia e della fisica. Anche quelle di logica, secondo l'opinione di diversi studenti, hanno create grosse difficoltà, forse perché non erano aspettate così. Tuttavia subito dopo la conclusione dei test sono arrivate già le prime lamentele di presunte irregolarità che si sono tenute nel corso degli stessi. In particolare in alcune facoltà si sono avuti dei plichi che sembrano essere già stati aperti in precedenza. Inoltre in determinate località del sud si sono avuti dei fogli dove vi erano già dei segni di inchiostro.

In generale comunque l'opionie della platea degli studenti, da nord a sud, è stata quella che il test era molto difficile. Le lamentele tuttavia non sono arrivate per la complessità delle domande, ma perché il tempo dato non è risultato sufficiente per concludere in modo brillante il test, inoltre le domande sono state poste in modo vago, quasi a trabocchetto e ciò ha generato ancora più confusione tra gli studenti impegnati. La speranza di molti ragazzi che aspirano ad entrare a medicina è quella che visto che i test erano molto difficili i punteggi generali siano bassi, in modo che anche chi non ha risposto a tutte le domande in modo esatto riesca comunque ad esser inserito nella graduatoria di accesso alla facoltà. Il Miur dovrebbe pubblicare la graduatoria dei risultati definitivi sul portale di Universitaly.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il