BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fifa 16 e PES 2016: demo uscite. Impressioni e commenti a confronto utenti

Da pochi giorni stanno uscendo sul mercato le versioni demo dei due più importanti videogame dedicati al calcio: ossia Fifa 16 e Pes 2016. Ecco l'impressione dei primi utenti.




Nella versione demo di fifa 16 sarà possibile provare ben 12 squadre: tra queste ci sono Barcellona, Real Madrid ed Inter. I primi commenti che sono arrivati su questo nuovo prodotto della Electronic Arts sono stato senza dubbio positivi. In particolare molti utenti hanno esaltato in gran modo la grafica, apparsa ancora più migliorata rispetto allo scorso anno, inoltre anche i ritmi di gioco sono stati adeguati alla realtà, risultando più naturali rispetto allo scorso anno, quando invece erano esageratamente alti. infine anche l'intelligenza artificio dei giocatori si avvicina in modo impressionate a quella del mondo reale. Tuttavia alcuni utenti hanno trovato da ridire su questo e si aspettano delle novità nella versione definitiva, che dovrebbe essere messa sul a partire da Dicembre. La cura nei dettagli è stata importante, anche nel progettare gli stadi, che si avvicinano in modo incredibile a quelli che sono presenti nella realtà.

Per quando riguarda Pes 2016 invece ha visto al comparsa della sua demo già a partire da metà agosto e gli utenti hanno trovato notevolmente migliorata la fluidità dei movimenti dei giocatori, cosa che lo scorso anno era apparsa un pò scadente. Graficamente invece non c'è stato quel passo in avanti che ci si aspettava, in questo caso nel confronto con Fifa 16 il prodotto di Konami forse ha la peggio. tuttavia gli utenti sono molto contenti di questo ultimo prodotto della casa giapponese. L'entusiamsmo degli utenti è dovuto soprattutto al fatto che giocare a Pes risulta essere molto più emozionante, perché i movimenti si avvicinano in modo incredibile alla realtà,. passo che anche Fifa ha fatto, ma che tuttavia sembra essere stato inferiore rispetto a quello fatto da Konami. Infine il menu risulta essere invariato rispetto alo scorso anno, proprio perché Konami si è concentrata soprattutto sulla giocabilità del programma e meno altri dettagli che ha ritenuto poter trascurare e sembra che il pubblico gli stia dando ragione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il