BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 9 uscita in Italia il 16 settembre. La data è ufficiale. Versione finale, quando e come scaricare e installare

Insieme ai nuovi iPhone 6S e 6S Plus, sarà presentato oggi 9 settembre l’aggiornamento del sistema operativo di Apple iOs9: novità e cosa cambia




AGGIORNAMENTO: iOS 9 sarà possibile d scaricare e installare il 16 Settembre, è questa la data ufficiale comunciata all'evento Apple, non oggi. Si potrà scaricare in italiano e dall'Italia dalle ore 19 così come dal resto del mondo

Si prepara ad essere presentato oggi, mercoledì 9 settembre, insieme ai nuovi iPhone 6S e 6S Plus, l’aggiornamento del sistema operativo di Apple iOs9. Nel corso dell’evento che si terrà a San Francisco a partire dalle 19 ora italiana, probabilmente sarà annunciata anche il suo ufficiale rilascio. Se il nuovo iOs9 uscisse oggi,  sarebbe disponibile alle 21 circa, terminato, cioè, l'evento Apple o a inizio conferenza alle 19, ma questa ipotesi sembra piuttosto difficile, mentre appare più verosimile l’attesa di qualche settimana per il rilascio ufficiale per tutti, Italia compresa, probabilmente fissato il prossimo 16 settembre, come trapelato dalle notizie in circolazione in queste settimane.
 
La nuova versione del sistema operativo sarà scaricabile e si potrà installare su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad Air 2, iPad Air, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini, iPod touch di quinta generazione. Il nuovo iOs9 sarà scaricabile gratuitamente da chiunque seguendo il classico percorso di aggiornamento delle varie versioni del sistema operativo di Apple.

Basta cliccare sull'icona Impostazioni e quindi scegliere Generali dove ci sarà l'Aggiornamento Software. La bella novità di iOs9 è che banner, ads e video saranno bloccati nel browser Safari e se questo rappresenta un vantaggio per gli utenti, per aziende ed editori potrebbe essere un danno.

Secondo, infatti, quanto riportato da Page Fair, un’agenzia che si occupa di adblocking, i software per il blocco delle pubblicità online avrebbero già causato a Google una perdita di guadagno pari a 6,6 miliardi di dollari nel 2014. Per bloccare contenuti pubblicitari indesiderati, sull’App Store saranno disponibili estensioni che permettono di fermare le pubblicità sulle versioni mobili dei siti internet.

Per attivare un adblocker su iOS 9 basterà scaricarne uno fra quelli che gli sviluppatori renderanno disponibili su App Store e il blocco delle pubblicità scatta prima ancora del caricamento della pagina, permettendo così una migliore esperienza di navigazione mobile all’utente, garantendo tempi di caricamento dei siti web dimezzati e pagine leggibili senza interruzioni pubblicitarie da chiudere e piacevoli da sfogliare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il