BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie nuovi piano per contributivo donna. Renzi e Ministri modificano di nuovo posizione su delicata questione

I tecnici del Tesoro hanno nuovamente bloccato la proroga del contributivo donna: è delusione ma ministri di Economia e Lavoro hanno deciso di interessarsene personalmente. Le ultime notizie




Nulla di fatto ancora una volta per il contributivo donna: la riunione che era in programma ieri 9 settembre della Commissione Lavoro non ha dato alcun esito positivo e le novità fanno ripiombare tutti nella delusione. Prorogare ancora fino al 31 dicembre 2015 la possibilità di andare in pensione prima con il regime sperimentale del contributivo donna avviato nel 2014 avrebbe significato permettere alle lavoratrici ancora di scegliere di lasciare prima il lavoro, a 57 anni per le lavoratrici statali e a 58 per le autonome, avendo maturato i 35 anni di contributi ma accettando un calcolo della propria pensione finale esclusivamente con sistema contributivo.

Questo avrebbe comportato, come già accaduto a chi ne ha usufruito, un assegno finale ridotto, di circa il 25-30%, rispetto a quanto si sarebbe percepito avendo la pensione calcolata con il più vantaggioso retributivo. Si tratta dunque di un sistema che porterebbe anche risparmi allo Stato, derivanti, appunto, dal taglio degli assegni finali delle lavoratrici.

Focalizzarsi, però, sulla proroga del contributivo donna, così come sulla questione dei lavoratori quindicenni, effettivamente significa compiere ancora una volta lo stesso errore di sempre, vale a dire pensare a singole leggi per singole categorie di persone arrivare a creare così disparità. Ma dopo l’ennesimo blocco dei tecnici del Tesoro, ministro di Economia e Lavoro, Padoan e Poletti, insieme al premier Renzi hanno deciso di seguire in prima persona le discussioni sulle possibili soluzioni dei problemi delle categorie di lavoratori fortemente penalizzati dalle attuali norme in vigore.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il