BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Forentina Genoa streaming aspettando Basilea Fiorentina

Una settimana davvero impegnativa per la Fiorentina di Sousa, impegnata nel confronto in campionato con il Genoa e nella sua prima partita di Europa League contro il Basilea.




Sabato 12 settembre all'Artemio Franchi di Firenze si giocherà il primo anticipo della terza giornata Serie A. Le squadre scenderanno in campo alle ore 18:00 e si affronteranno per conquistare tre punti importantissimi in vista della corsa per un posto in Europa. La Fiorentina, dopo la disastrosa trasferta di Torino, vuole dare ai propri sostenitori una prova di maturità e riscattare la pesante sconfitta subita contro i granata. Il Genoa, potrà affrontare questo match forte dei tre punti conquistati in casa contro il Verona, ma la partita sarà aperta a ogni risultato possibile e le quote degli scommettitori sono per l'Over.

Dunque una gara che potrebbe regalarci una valanga di goal e spettacolo, grazie anche ai giocatori in rosa nelle rispettive compagini. Sousa proverà a schierare il suo 4-2-3-1, con Astori in difesa, e potrebbe far riposare Roncaglia, mentre in attacco è inamovibile Kalinic. Nella mediana di centrocampo, la coppia fissa costituita da Mario Suarez e Borja Valero darà maggiore sprint alle manovre offensive. Il Genoa di Gasperini può contare sul recupero di Perotti che potrebbe ritornare dopo il suo lungo infortunio a occupare la mediana di centrocampo. In attacco, spazio al giovane Gakpé e Pandev, con il macedone pronto a fare bella figura e a dimostrare tutto il suo alto tasso tecnico.

Ma per la Fiorentina non c'è soltanto il difficile impegno di campionato: i viola, infatti, dovranno sostenere anche il match di Europa League contro il Basilea, nella prima partita del girone. La Fiorentina sembra la squadra favorita per il passaggio del turno, anche se il Basilea è un avversario rognoso. La partita si disputerà giovedì 17 settembre alle ore 21:05 nello Stadio Artemio Franchi.

Il Basilea proverà a conquistare almeno un punto importante e quindi giocherà una partita basata sulle ripartenze lasciando, in parte, il gioco agli avversari. Gli uomini di Fischer sono reduci da un brillante 3 a 1 rimediato in casa contro il Zurigo e guidano il campionato svizzero con sette vittorie consecutive. Sarà difficile per i viola trovare una formazione che possa arginare la velocità di un esterno come Lang o fermare un attaccante del calibro di Janko. La Fiorentina dovrà fare un ampio turnover e amministrare bene le proprie forze, e gli uomini più in forma, per battere il Basilea.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il