BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Palermo Carpi streaming gratis live diretta. Siti web e link migliori. Dove vedere e come (AGGIORNAMENTO)

Palermo Carpi è tutto pronto, mentre è sospesa Sampdoria Bologna per maltempo.




AGGIORNAMENTO: Palermo Carpi si gioca nel pomeriggio, mentre Sampdoria Bologna è stata sospesa per maltempo. Entrambe le squadre cercheranno di vincere, ma chiaramente il Palermo è favorito. Dove e come vedere, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano lo abbiamo visto in questo articolo.

Vittoria in scioltezza contro il Carpi, e pareggio acciuffato in extremis contro il Napoli. Dopo i disastrosi preliminari di Europa League la Sampdoria sembra essersi ricompattata attorno al proprio mister, il volitivo Walter Zenga. Contro il Bologna sarà dunque fondamentale ottenere un risultato utile per non interrompere la striscia positiva, e tenere il morale alto. L'allenatore blucerchiato deve però fare i conti con alcune assenze in difesa. Le condizioni non ottimali di De Silvestri, Zukanovic e Coda spingono molto in alto le chance di un esordio stagionale per il nuovo acquisto Moisander, mentre ad agire sulle fasce nel 4-3-1-2 saranno Cassani e il solito Regini.

Nessun problema invece negli altri reparti. In mediana saranno ancora fondamentali i muscoli e la capacità di dettare i tempi di gioco del trio Fernando-Palombo-Barreto, mentre a sostenere il tandem d'attacco sarà come sempre il nazionale azzurro Roberto Soriano. A proposito di azzurri, in attacco la stella sarà come sempre Eder, affiancato dall'altro talentuoso attaccante di movimento Luis Muriel. L'alternativa di maggior spessore, Cassano, non è infatti al meglio, mentre si accomoderanno in panchina gli altri acquisti del reparto offensivo, Alejandro Rodriguez e il giovane ex interista Bonazzoli.

Il Bologna deve invece assolutamente ritrovarsi, e cercare qualche punto sfruttando una rosa che lo pone al di sopra di alcune delle dirette concorrenti per la salvezza. Per dare una scossa all'ambiente Delio Rossi sembra voler confermare il recente 4-2-3-1. In difesa non si profilano novità, con i soliti Mbaye e Masina ad agire sulle fasce e Rossettini e Maietta al centro. Occhio però al possibile rientro di Gastaldello. I cambi più probabili coinvolgeranno invece centrocampo e attacco.

In linea mediana mister Rossi sembra volersi affidare ai polmoni di Taider e Donsah, quest'ultimo già ben inserito nel gioco della squadra. Destro dovrebbe agire come terminale offensivo mentre dietro di lui, accanto al solito Brienza, sono pronti a esordire i nuovi acquisti Giaccherini e Mounier, apparsi molto in forma in allenamento. Blucerchiati favoriti, ma attenzione a eventuali sorprese che l'esperienza di Rossi potrebbe riservare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il