BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Milan streaming

Inter Milan streaming live gratis diretta. Link, siti web migliori. Dove vedere e come (AGGIORNAMENTO)

Cresce la trepidazione per Inter Milan che vogliono ritornare ad essere grandi in questa stagione




AGGIORNAMENTO: Inter Milan è tutto pronto per l'attesa classica cittadina. Ci potrebbero essere diverse novità nelle formazioni tra cui Montolivo da una parte e Guarin dall'altra con Persic al suo esordio possibile. Squadre, comunque, segretate da entrambi i tecnici

Dopo i ripetuti incroci in pre-campionato, favorevoli al Milan, ora si fa sul serio, domenica 13 settembre alle 20.45 sarà ancora Derby della Madonnina, per la 3° giornata di Serie A 2014-2015. La sosta per le nazionali e i nuovi acquisti hanno migliorato il morale in casa nerazzurra, ma Mancini dovrà fare i conti con la tegola Miranda, bloccato da un infortunio rimediato in Nazionale durante l'amichevole contro gli Stati Uniti. Accanto a Murillo sarà dunque ballottaggio tra Juan Jesus e l'ormai ex capitano Ranocchia, con il primo per ora favorito.

Nel probabile 4-3-3 manciniano, sulla fascia di sinistra dovrebbe dunque esordire l'ex Galatasaray Alex Telles, mentre in mediana è pronto per una maglia da titolare l'altro ex della squadra turca Felipe Melo, vecchia conoscenza della Serie A. Kondogbia e Brozovic dovrebbero completare il terzetto di centrocampo, ma attenzione agli scalpitanti Medel e Guarìn. In attacco sembra tornato disponibile Mauro Icardi, con gli altri due nuovi acquisti Perisic e Jovetic a supporto. Il serbo è apparso finora in gran spolvero, potrebbe essere ancora una volta l'uomo in più dei nerazzurri, ma se l'Inter vuole uscire a bottino pieno occorrerà certamente una miglior coesione tra i reparti e un gioco più fluido di quanto mostrato nelle sofferte vittorie contro Atalanta e Carpi.

Mihajlovic ha invece problemi d'abbondanza nel reparto difensivo. Accanto a Romagnoli il favorito sembra Zapata, ma a sgomitare per una maglia da titolare ci sono anche Mexes e il giovane Rodrigo Ely, di ritorno dalla squalifica rimediata contro la Fiorentina. Sulle fasce sono pronti ancora una volta Abate sulla destra e Mattia De Sciglio sulla sinistra, anche per mancanza di reali alternative a parte il promettente Calabria, forse però ancora acerbo per questi appuntamenti. Ballottaggi anche a centrocampo, con De Jong e Kucka ormai sicuri di un posto nell'undici titolare ma con la terza casella ancora da riempire. La duttilità di Bonaventura e Poli mette in crisi l'allenatore serbo, che potrebbe decidere di impiegare ognuno dei due o in linea mediana o sulla tre-quarti offensiva, posizione nella quale però potrebbe salire alla ribalta anche uno tra Honda e Suso.

In attacco, scontata invece la partenza dall'inizio di Carlos Bacca e Luiz Adriano, mentre per Balotelli potrebbero esserci scampoli di partita ma probabilmente non una maglia da titolare. Come sempre, una partita tutta da seguire e dall'esito difficilmente prevedibile. Le due squadre sono in piena fase di ricostruzione, ed entrambe vogliono dare una svolta ulteriormente positiva alla propria stagione.

Anche la compagnia telefoniche Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Inter-Milan per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere come mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il