BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Audiweb: Ad Aprile 17 Milioni Di Italiani On Line

Nel mese di aprile 17 milioni di italiani si sono collegati a Internet da casa o dal luogo di lavoro, registrando un aumento dell'1,6 per cento rispetto a marzo



Nel mese di aprile 17 milioni di italiani si sono collegati a Internet da casa o dal luogo di lavoro, registrando un aumento dell'1,6 per cento rispetto a marzo. E' quanto risulta dai dati Audiweb elaborati da Nielsen//Netratings.

Del 3,3 per cento e' invece l'aumento del tempo che ciascun navigatore ha dedicato alla Rete, passando da 10 ore e 47 minuti a 11 ore e 9 minuti. Questi dati confermano una tendenza che emerge da oltre un anno: il popolo degli internauti cresce (+9,4 per cento rispetto ad aprile 2004), ma con tassi ancor piu' accentuati cresce il consumo del mezzo (il tempo speso on line e' aumentato del 33 per cento rispetto a un anno fa). Ad aprile, inoltre, per eventi di importanza nazionale (le elezioni regionali) e di rilevanza epocale (morte ed elezione del papa) il Web e' stato il mezzo privilegiato per accedere alle informazioni dell'ultima ora. I siti di news sono stati visitati da un pubblico piu' ampio (7,2 milioni di utenti unici nel mese, +21 per cento rispetto a marzo) e in maniera piu' assidua (una visita in piu' per persona ad aprile, +15 per cento da marzo, undici minuti in piu' per persona, +44 per cento da marzo).

Il sito del Vaticano, vatican.va, e' stato visitato da oltre 1,2 milioni di italiani nel mese (erano stati 170mila a marzo), da 1,8 milioni di utenti negli Stati Uniti, quasi un milione negli altri paesi europei.

Il Web ha registrato ad aprile molti utenti interessati ai viaggi: i siti di travel hanno raggiunto un pubblico di 7,4 milioni di italiani (+9 per cento da marzo), di cui oltre quattro milioni hanno visitato i siti delle agenzie virtuali (+300mila da marzo). In gran forma anche l'e-commerce: quasi 8,4 milioni di utenti sui siti di shopping (il 43 per cento di tutti i navigatori, una crescita di tre punti percentuali da marzo).

Per maggiori informazioni: www.audiweb.it.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il