BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Verona > Verona Torino streaming

Roma Barcellona vedere Champions League gratis live diretta streaming siti web, link, canali televisivi stranieri (AGGIORNAMENTO)

Roma Barcellona tra gli incontri più importanti di questo inizio Champions League dopo il turno di Serie A




AGGIORNAMENTO: Concluso il Campionato, inizia di nuovo la Champions League e c'è subito Roma Barcellona. Come vedere in chiaro la Champions League, dove seguirla, lo streaming in diretta gratis live anche in italiano, i siti web migliori e canali televisivi stranieri lo abbiamo visto in questo articolo al seguente link

AGGIORNAMENTO: Manca poco all'inizio di Verona Torino che si giocherà presso lo Stadio Marc'Antonio Bentegodi alle 12, titolari confermati alla vigilia della partita. Nella precedente partita il Verona è stato battuto, contro il Genoa, con 2 gol di scarto (0-2). Invece per quanto riguarda il Torino ha ottenuto la vittoria, con la Fiorentina, con ben 2 gol di differenza (3 - 1).

Nella terza giornata per la prima volta stagionale, ci sarà l'anticipo delle 12 e 30, diventando un classico del nostro campionato nelle passate stagioni, il match che si svolgerà è quello tra il Verona e il Torino. La squadra di casa finora ha raccolto un solo punto in classifica, frutto del pareggio interno contro la Roma al debutto. Mandorlini spera di poter festeggiare davanti al suo pubblico la prima vittoria di questo campionato e si prepara a varare una formazione con qualche novità, un pò per scelta tattica, un pò per colpa degli infortuni. In particolare in difesa è in dubbio la presenza di marquez, visto che il difensore messicano accusa un fastidio muscolare, il suo posto potrebbe essere preso da Bianchetti. Sulla mediana invece è in dubbio Halfredson, nel caso no c'è la facesse è pronto a subentrare Viviani. Infine in avanti sembra essere tutta confermato con il tridente formato da Juanito Gomez, Janokvice e Toni, anche se Mandorlini potrebbe decidere all'ultimo di schierare Pazzini. Il Torino invece potrebbe presentare due novità rispetto alla sfida cinta con la Fiorentina due settimane fa: la prima è la presenza di jansson al posto di Maksimovic mentre la seconda prevede la presenza di Acquah, pienamente recuperato dall'infortunio, al posto di un benassi uscito malconcio dal match giocato con l'Under 21 di Di Biagio.

La Formula 1 vede, anche dopo Monza, Lewis Hamilton come dominatore assoluto. Il britannico infatti è stato i grado di dominare anche in Italia, con una gara sontuosa e imponendo un ritmo marziano per tutti gli altri, Rosberg compreso, il compagno di squadra infatti non è stato per un solo momento all'altezza di hamilton e dopo una gara passata ad inseguire almeno un secondo posto che potesse tenere aperta pochissimo la possibilità di vincere il mondiale è arrivata la fumata grigia el motore che ha significato ritiro e zero punti, dando di fatto il secondo mondiale consecutivo (terzo della carriera a Hamilton). Grande gara a Monza è stata svolta anche da Vettel e da massa: i piloti di Ferrari e Williams hanno dato il massimo e hanno messo in piedi sul podio in modo meritato, dimostrando di essere superiori, ancora una volta, ai loro compagni di squadra.

Il Gran Premio di F1 e la partita saranno trasmesse in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare tutto il weekend dalle prove alla gara con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti straniere quali RSI La2 e ORF trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

La partita Verona-Torino sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore telefonico Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Verona-Torino, sia tutti gli altri incontri a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, svariate tv svizzere e tedesche mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il