BusinessOnline - Il portale per i decision maker








PES 2016: novità questa settimana caratterizzata da uscita versione finale

Tutto pronto per il lancio sul mercato di PES 2016 previsto per mercoledì. Konami fa luce sulla modalità di personalizzazione e sul nuovo MyClub.




Il conto alla rovescia per l'uscita di PES 2016 è iniziato: giovedì 17 settembre 2015 il simulatore calcistico di Konami sarà acquistabile per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox 360. Sarà interessante scoprire la risposta dei consumatori, alla luce delle mutate strategie commerciali della società giapponese. Già a metà agosto, infatti, è stata messa a disposizione la prima versione demo che, a dirla tutta, ha raccolto pareri positivi sia in relazione al gameplay e sia alla grafica rinnovata. Che siano giorni di vigilia è dimostrato dall'attivismo della stessa Konami che ha pubblicato sul sito ufficiale la guida dell'Edit Mode ovvero sulla modalità di personalizzazione.

Non solo, ma ecco la pubblicazione del video che fa luce sulla nuova modalità myClub, attraverso cui è ora possibile utilizzare i GP guadagnati con le partite o le monete myClub per scegliere il proprio allenatore, ingaggiare i vice e decidere una strategia in base ai propri obiettivi.

Appare poi interessante la lista delle licenze ufficiali, tra squadre, stadi e competizioni, che faranno la loro comparsa in Pro Evolution Soccer 2016. Le esclusive sono Champions League, Europa League, Super Cup, AFC Champions League, Copa Libertadores e Copa Sudamericana. I campionati con licenza completa sono la Liga e la Liga Adelante (Spagna), LFP Ligue 1 e LFP Ligue 2 (Francia), Eredivisie (Olanda). Capitolo nazionali: 34 squadre europee (Italia compresa), 10 sudamericane, 6 di Nord e Centro America, 14 africane e 17 asiatiche.

Gli impianti sportivi con licenza sono Giuseppe Meazza/San Siro, St. Jakob-Park, Old Trafford, Allianz Arena, Juventus Stadium, Estadio Mineiro, Arena Corinthians, Estadio Beira-Rio, Estadio do Morumbi, Estadio Urbano Caldeira, Saitama Stadium 2002. Gli stadi originali? Konami Stadium, Metropole Arena, Estadio de Escorpiao, Estadio del Nuevo Triunfo, Stade de Sagittaire, Stadio Orione, Burg Stadion, Estadio del Martingal, Rose Park Stadium, Coliseo de los Deportes.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il