BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus e Roma streaming, vedere gratis diretta live Champions League siti web, canali televisivi. Dove e come (AGGIONAMENTO)

Come seguire quest’anno i match della Champions League che vedono impegnate le italiane Roma e Juventus: canali e siti web disponili




AGGIORNAMENTO: Inizia la Juve, poi la Roma con il Barcellona per quanto riguarda l'avventura di Champions League. Dove vedere e come Juventus e Roma in streaming in diretta live anche gratis in italiano su siti web o tv straniere alternative a Mediaset Premium e Premium Play online su Internet(ma legalmente valide se non viene bloccato il segnale) che la trasmettono in chiaro, lo abbiamo visto in questo articolo

Le partite di Champions League 2015-2016 di Juventus e Roma sono visibili da quest’anno, e per tre anni, esclusivamente su Mediaset Premium. Le prima sfide vedranno impegnate Manchester City-Juventus e Roma-Barcellona rispettivamente domani, martedì 15 settembre, e mercoledì 16. Manchester City-Juventus sarà trasmessa in esclusiva su Premium Sport e Premium Sport HD domani alle 20:45. Anche il big match dell'Olimpico tra Roma e Barcellona di mercoledì sarà trasmesso in esclusiva su Premium Sport e Premium Sport HD alle 20:45.

Per seguire le partite bisognerà, dunque, essere necessariamente abbonati Mediaset Premium o, in alternativa, si può scegliere la visione online su Web Sky Online. Il servizio è a pagamento non richiede la sottoscrizione di un abbonamento con Sky; non richiede l’installazione di una parabola sul tetto di casa; e permette l’uso di un ampio numero di dispositivi attraverso cui vedere le partite, da PC, a tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Sky Online TV Box. Le partite di Champions League si possono seguire anche su alcuni canali di nazioni vicine, come Sky Austria, Armenia Tv, Czech Tv, Sky Deutschland, TV 3 Ireland, Arena Sport del Montenegro, con il satellite o sui loro siti web se sono dotati di portali internet che trasmettono in streaming in diretta quello che fanno vedere in tv.

Ma le possibilità di seguire le sfide di Champions League non finiscono qui: un’esclusiva è dedicata agli abitanti delle province di Como, Varese, Novara e della parte nordoccidentale della provincia di Milano (compresi alcuni quartieri cittadini) che potranno vedere la partita in chiaro sulle frequenze del digitale terrestre di RSI LA2, il secondo canale della Radiotelevisione della Svizzera italiana. Chi, invece, vive al confine dell’Italia potrebbe seguire i match sul satellite, sintonizzandosi sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF, per vedere le partite del campionato di calcio Serie A 2015-2016.

A queste modalità di visione delle partite di Champions si aggiunge anche quella offerta comunque da Sky: non avendo avuto la possibilità, come sempre, di trasmettere la Champions League, esclusiva di Mediaset quest’anno, Sky ha deciso di acquistare qualche partita dal canale tedesco Zdf, scatenando non poche polemiche. Dopo Lazio-Bayer Leverkusen, i tifosi bianconeri potranno seguire sul canale Zdf 546 di Sky anche la sfida del 21 ottobre che si giocherà tra Juventus e Borussia Mönchengladbach. E la stessa situazione si ripresenterà con tutti gli altri incontri che vedranno impegnate le squadre tedesche in Champions.

Se la Champions League ha creato non pochi problemi a Sky quest’anno, decisamente diversa è la situazione per quanto riguarda la trasmissione di tutte le altre partite di Europa League, Serie A, Serie B e Campionati esteri. Sky, infatti, permette anche quest’anno di vedere Fox Sports, e quindi tutte le partite di Liga, Premier League e Bundesliga; la UEFA Europa League, tutte le partite di Serie A e di Serie B. Il pacchetto Calcio (Serie A, Serie B e gare di qualificazione a Euro 2016) a 33,90 euro al mese ma per i nuovi abbonati il costo per i primi sei mesi è di 19,90 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il