BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Expo 2015: padiglioni e ristoranti, dove andare e cosa fare bambini e adulti. Orari serali. Biglietti prezzi, sconti e gratis

Ancora fino al 31 ottobre 2015 sarà possibile visitare Expo 2015, la grande fiera che anima Milano dallo scorso primo maggio: biglietti disponibili e orari




Ancora fino al 31 ottobre 2015 sarà possibile visitare Expo 2015, la grande fiera che anima Milano dallo scorso primo maggio, evento internazionale che ha richiamato ad oggi milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Tema dell’evento il cibo e la sua sostenibilità. Il Sito è aperto ogni giorni, fino al 31 ottobre, dalle 10 alle 23. Ben 145 i Paesi ospiti dell'Expo 2015 di Milano che con i loro immensi Padiglioni da visitare sono i protagonisti dei percorsi tematici su cibo e alimentazione. Tappa obbligatoria per vedere la storia dell'umanità, il Padiglione Zero, risultato del gran lavoro di Michele De Lucchi che ne ha curato l'architettura e Davide Rampello direttore artistico che ha saputo sviluppare un discorso davvero importante.

Tra i Padiglioni da non perdere innanzitutto quello degli Emirati Arabi, seguito da quelli di Giappone, Brasile, Italia, Olanda, Belgio, Germania, Argentina, Angola, Stati Uniti, Cina. Diversi i percorsi tematici da scegliere e per organizzare una visita al meglio, considerando la grandezza del Sito Espositivo, sarebbe meglio consultare mappe e luoghi più interessanti direttamente sul sito expo.org in modo da decidere prima come orientarsi all’interno della grande fiera. Per i più piccoli immancabile il percorso al Children Park che permette, a piccoli e grandi, di conoscere diversi tipi di piante, i profumi, i temi del risparmio idrico, dell’irrigazione e dell’energia prodotta dal movimento, sempre giocando con l’acqua in modo divertente ed educativo.

Così come i Padiglioni, anche i ristoranti all’interno di Expo sono tantissimi e propongono tutti i diversi cibi del mondo. Da evitare, come consiglio soprattutto per le tasche, sono i ristoranti giapponesi, decisamente i più cari, magari da visitare con curiosità per chi può permetterseli. E’ possibile però degustare cibo prettamente brasiliano o angolano all’interno dei loro Padiglioni stessi, così come originali panini americani in baracchini che sembrano catapultare direttamente sulle strade newyorkesi. Tantissime comunque le possibilità di scelte che ognuno potrà effettuare direttamente una volta all’interno di Expo.

Passando invece ad acquisto e tipologie di biglietti ancora disponibili, il biglietto per Expo Milano 2015 può essere di vari tipi: a data fissa o aperta; serale; per una singola giornata oppure per più visite. Quello a data aperta è un biglietto valido per un giorno a scelta e per tutta la giornata, mentre chi sceglie quello a data fissa può visitare l’Expo solo nella data prefissata. C’è poi il biglietto serale che al prezzo di soli cinque euro permette ai visitatori di accedere al  Sito dalle 18 in poi. Previsti poi sconti per bambini e over 65, direttamente consultabili sempre sul sito expo.org. I biglietti possono essere sempre acquistati online, presso Expo Gate (Piazzale Cairoli, Milano) e presso tutti i rivenditori autorizzati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il