BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Roma vedere Champions League streaming diretta live gratis in chiaro siti web, emittenti tv satellitari Champions League

Nel primo turno della fase a gironi la Roma di Garcia trova subito l’ostacolo più duro, il Barcellona. Anche se la squadra di Luis Enrique ha diversi infortunati, rimane sempre la squadra più temibile da affrontare. Un assente importante anche nella Roma: Pjanic.




AGGIORNAMENTO: Tra poco la Roma scenderà in campo per il suo primo incontro di Champions League. Grande attesa, stadio pieno in ogni posto, coreografie dei tifosi giallorossi che si preannunciano bellissime. Garcia schiererà un 4-1-4-1 con Dzeko unico attacante, ma con Falque e Salah pronto a rifornirlo, in una squadra che si difenederà ma cercherà di puntare sulle ripartenze

Sarà la sfida di Messi contro quello che è stato soprannominato il "Messi d’Egitto", Mohamed Salah? Forse no, sarà piuttosto la sfida tra due squadre allenate da ottimi tecnici con Luis Enrique che torna a Roma tre anni dopo aver occupato quella panchina sulla quale siede ora Rudy Garcia. L’egiziano ha comunque cercato con forza sfide di questo tipo, e si è messo in gioco in estate lasciando la Fiorentina anche con il timore di una squalifica. Salah sarà sicuramente uno dei due a supporto di Dzeko, e dalla parte opposta dovrebbe giostrare Iago Falque dopo la bella prova dell’ultimo turno a Frosinone dove è stato l’autore della prima rete dei suoi.

Rudy Garcia ha anche il problema di fermare il super attacco dei blaugrana e soprattutto Messi. La sua difesa sarà composta da Florenzi e Digne sulle fasce, due giocatori che garantiscono una grande spinta, mentre al centro sarà Castan ad affiancare Manolas, sostituendo il tedesco Rudiger, comunque efficace in campionato. L’assenza di Pjanic porterà ad un centrocampo nel quale De Rossi giostrerà insieme a Keita e Nainggolan. Una notizia dell’ultimora è quella dell’assenza di Dani Alves sulla fascia, sostituito da Sergi Roberto. Per il resto la stessa formazione dell’ultimo turno della Liga, con Messi questa volta in campo sin dall’inizio, anche se non potrà esserci la sfida con il suo grande amico Totti.

I punti di forza della Roma per cercare di fermare il Barcellona saranno la voglia di far gioco senza lasciare che gli avversari prendano in mano il pallino della gara e la grinta, specialmente difensiva, contro un attacco che riesce ad andare a rete in qualsiasi momento ed anche con poco spazio e nel quale gioca il secondo cannoniere nella storia della Champions League, intenzionato in questa stagione a riprendersi lo scettro. Molto importanti saranno anche gli spunti in velocità di Salah, molto bravo anche nell’uno contro uno e nel rifornire palloni giocabili al suo centravanti. In questa gara la Roma conta molto anche sull'appoggio del suo caloroso pubblico, in un Olimpico che si prevede tutto esaurito, per una gara che sarà sicuramente entusiasmante.

La partita tra RomaBarcellona verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
Il match sarà possibile vederlo in diretta tv sul digitale terrestre di Mediaset Premium che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Premium Play, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad. Impossibile invece la visione per i clienti Sky, non avendone acquisiti i diritti per questa stagione.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, si trovano su internet diverse tv straniere come La2, Rtl, Orf e RSI hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il