iOS 9: prova, come funziona, prova iPhone 5S, iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 6S. Problemi, miglioramenti, prestazioni

Poche ore di attesa prima di iniziare le operazioni di download e installazione della versione finale dell'iOS 9 per iPhone e iPad.

iOS 9: prova, come funziona, prova iPhon


AGGIORNAMENTO: Come funziona iOS 9 versioen finale con iPhone 6, iPhone 5S, iPhone 4S, iPhone 5? Ecco la prova in questo articolo con le indicazioni delle prestazioni, miglioramenti, problemi e difetti

 

Oggi 16 settembre 2015 Apple rilascerà l'attesa versione finale dell'iOS 9. L'appuntamento per gli utenti italiani è alle ore 19. Il nuovo sistema operativo è disponibile per iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. Prima di procedere con il download del software e con la sua successiva installazione sul proprio dispositivo, ci sono alcune operazioni preliminari da seguire con attenzione sia per ottimizzare i tempi dell'operazione e sia per la sua esecuzione in maniera corretta.

Le prime ore del rilascio dovrebbero essere le più complicate ovvero potrebbero essere caratterizzate da intasamenti di server che provocano rallentamenti e attese. Una delle prime azioni da completare è la disinstallazione delle applicazioni e dei file non utilizzati. Non è obbligatorio, intendiamoci, ma il nostro smartphone ci ringrazierà e potrà lavorare con maggiore fluidità. E siccome è meglio cogliere la palla al balzo, perché non aggiornare le app installate alla versione più recente, magari sfruttando una connessione Wi-Fi? Attenzione poi all'autonomia della batteria così mettersi al riparo da problematiche interruzioni. Occorre che sia almeno al 50%, ma l'intera procedura può essere portata a termine anche se il terminale è in carica.

Il salvataggio dei dati presenti sul proprio device è un'operazione imprescindibile, così come avere a portata di mano il proprio ID Apple. Per eseguire l'upgrade di software occorre equipaggiarsi con l'ultima versione di iTunes, collegando il proprio dispositivo al Mac o al PC. In alternativa è possibile procedere direttamente dal device seguendo il percorso Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software. Non mancano delle limitazioni tutte italiani, come l'incompatibilità con i nuovi standard per la navigazione sul web, l'assenza di informazioni sul trasporto pubblico nelle città italiane all'interno delle nuove Mappe, il mancato supporto del sistema di pagamenti Apple Pay.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il