BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Dnipro Lazio streaming gratis dopo streaming Lazio Udinese scorso turno live diretta (Aggiornamento)

L’esordio della Lazio in Europa League vede la formazione di Stefano Pioli volare in Ucraina per affrontare il Dnipro. La gara sarà visibile per i tifosi laziali in diretta gratuita in streaming. Nell’ultima gara di campionato vittoria della Lazio contro l’Udinese.




AGGIORNAMENTO: Dnipro Lazio si gioca in uno stadio strapieno, gli ucraini accorrono per vedere la partita che inizierà tra meno di 15 minuti. A proposito della Lazio si è aggiudicata i tre punti, contro l' Udinese, con 2 gol di scarto (2-0) e questa partita ovviamente servirà per capire il reale stato di forma della quadra italiana

Una Lazio rinfrancata dalla prestazione di domenica scorsa in campionato è volata alla volta dell’Ucraina per l’esordio in Europa League. La sua avversaria nel primo turno e la formazione ucraina del Dnipro che nella scorsa stagione ha disputato la finale contro il Siviglia uscendo sconfitta. La formazione di Markevic è una vecchia conoscenza delle formazioni italiane, avendo giocato nelle scorse stagioni sia con la Fiorentina che con il Napoli. La Lazio dovrà dunque entrare in campo con particolare attenzione, anche se il Dnipro non pare all’altezza degli scorsi anni in quanto sia Kalinic, passato ai viola, che Konoplyanka, che partecipa alla Champions League con il Siviglia, hanno lasciato il club. Per la Lazio è una ghiotta occasione di partire a spron battuto in coppa, prima di rituffarsi nel campionato italiano, e Pioli ed i suoi ragazzi non hanno intenzione di lasciarsela sfuggire.

Per quanto riguarda i due schieramenti iniziali, Pioli farà un relativo turnover, inserendo Milinkovic- Savic e Hoedt, mentre in porta Marchetti, rientrato in campionato dopo il lungo infortunio, sarà ancora il titolare. Capitan Mauri e Matri, dopo il buon esordio saranno in campo anche in Ucraina, così come Candreva che completerà il tridente d’attacco. Parolo sicuro nel centrocampo biancazzurro e ballottaggio sulla fascia sinistra difensiva tra Lulic e Radu. Il Dnipro sarà schierato da Markevic in maniera speculare alla Lazio, con Seleznyov come punta più avanzata. L’attaccante ucraino viene dall’aver segnato una rete anche nell’ultima di campionato.

Grazie ad un esordio scoppiettante di Alessandro Matri la Lazio era tornata a vincere in campionato, archiviando la pesante sconfitta subita da parte del Chievo. L’Udinese di Colantuon, dal canto suo, dopo l’esordio vittorioso in casa dei campioni d’Italia, incappa nella seconda sconfitta consecutiva, rimanendo a quota 3 in classifica. L’ex rossonero era partito in panchina ma quando è entrato, nel corso del secondo tempo, ha impiegato davvero poco a mettere a segno la doppietta decisiva. Matri ha beneficiato anche del contemporaneo inserimento di Felipe Anderson, che ha dato maggiore velocità alla manovra laziale. Pioli aveva piazzato per la prima volta in stagione Marchetti tra i pali, e fatto debuttare il difensore olandese Hoedt. Altro debutto, questa vota stagionale, per Mauri, che si mette di nuovo al braccio la fascia di capitano. Dopo un primo tempo in equilibrio e diverse occasioni per entrambe, la Lazio passa nella ripresa con Matri che impiega solo 3 minuti per realizzare la sua doppietta, prima di testa e poi sfruttando un rimpallo in area su una conclusione di Keita che Karnezis aveva respinto.

Dnipro Lazio si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita sarà possibile seguirla in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Dnipro Lazio con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariate tv straniere come La2, Rsi, Orf e Rtl che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il