BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 9 come funziona, impressioni e commenti dopo prova. Miglioramenti, problemi, errori prestazioni e stabilità

I primi commenti sull'esperienza d'uso dell'iOS 9 su iPhone 6, iPhone 5S, iPhone 5 e iPhone 4S non tirano in ballo grandi anomalie e problemi.




Il nuovo sistema operativo iOS 9 è gratuitamente scaricabile e installabile su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. Commenti e impressioni su queste prime ore di utilizzo sono in linea con quanto annunciato alla vigilia: il software non introduce cambiamenti epocali, ma provvedere a perfezionare alcune funzioni, come l'assistente vocale Siri e le Mappe, e introduce qualche interessante modifica che, alla lunga, può convincere gli utenti dei prodotti della mela morsicata. Anche se apparentemente impercettibile, la prima rottura con il recente passato è la presenza di un nuovo font, San Francisco, che sostituisce lo storico Helvetica.

Le impressioni variano in base al device di riferimento. Ecco allora che l'iOS 9 a bordo dell'ormai ex top di gamma iPhone 6 sembra girare in maniera fluida e senza anomalie nel consumo energetico. Anche il comportamento delle app nella nuova major release va nella stessa direzione di quello nell'iOS 8.4.1. Occorrono invece alcuni giorni per capire se l'ottimizzazione della durata della batteria porterà quei benefici annunciati. Le operazioni di download e installazione, infine, si stanno rivelando piuttosto rapide: circa 15 minuti di tempo per scaricare un file delle dimensioni di quasi 1 GB. Comportamento simile anche sull'iPhone 5S, di cui in tanti stanno apprezzando la modalità di risparmio della batteria. Tuttavia c'è chi fa notare un oscuramento del display dopo l'upgrade: si tratta solo di casi isolati?

Situazione piuttosto lineare anche con l'iPhone 5. La stragrande maggioranza degli utenti non lamenta differenze nell'esperienza d'uso anche se, in maniera fisiologica, non si può fare a meno di citare chi denuncia la perdita di stabilità con le connettività Wi-Fi e Bluetooth. Ma siamo solo alle battute iniziali e occorre verificare con attenzione l'impatto del nuovo software sui dispositivi Apple meno recenti. Anche il consumo della batteria nell'iPhone 4S è parso abbastanza ragionevole e non sono state segnalate difficoltà di ricarica lenta.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il