BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Palermo streaming

Milan Palermo streaming live gratis diretta. Link migliori, siti web. Dove vedere, come (AGGIORNAMENTO)

Il Milan affronta il Palermo nell'anticipo serale della quarta giornata di campionato. I rossoneri sono chiamati a una prova convincente e a fare risultato visto l'inizio poco brillante.




AGGIORNAMENTO: Milan Palermo sono scesi per il riscaldamento e tra poco inizierà l'incontro. Tutto è pronto. Temperature mite dopo il caldo di oggi, tira vento caldo, ma non dovrebbe asoslutamente influire sull'incontro.l

AGGIORNAMENTO: Milan Palermo si gioca in una Milano divisa in due, ma anche la parte rossonera è relativamente entusiasta visto il gioco espresso ultimamente dalla propria squadra. Lo streaming in diretta live anche gratis e in italiano, dove vedere e come, link e siti web lo abbiamo visto in questo articolo. Stanto alle ultime dai campi, il Milan dovrebbe schierarsi con lo stesso modulo e giocatori del derby, mentre alcuni cambi sono previsti nel Palermo, dove, coppia di attacco dovrebbe essere Gilardino e Quaison in ottime condizioni

Sabato 19 Settembre alle 20.45 si disputa l'incontro valevole per la quarta giornata di campionato di Serie A tra Milan e Palermo. Per i rossoneri si tratta già di una gara di rilevante importanza per il futuro di Mihajlovic viste le tante aspettative fino ad ora non ripagate che c'erano su di lui e sul suo progetto. Tre i punti conquistati dal Milan in altrettante partite, frutto di una vittoria e due sconfitte, l'ultima pesantissima nel derby contro l'Inter nel turno precedente. E a deludere non è tanto il risultato del derby quanto le difficoltà mostrate in campo dagli uomini di Mihajlovic.

Tutt'altro clima nell'ambiente rosanero. Il Palermo ha infatti iniziato brillantemente la stagione e si trova nelle zone alte della classifica avendo conquistato fino a questo punto sette importantissimi punti, battendo Genoa e Udinese e pareggiando in casa con il Carpi. Ora per gli uomini di Iachini c'è la possibilità di consolidare quanto di buono fatto fin qui e storicamente il San Siro è uno stadio favorevole, considerando che un punto sarebbe un risultato più che soddisfacente per i siciliani.

Pochi i dubbi per le formazioni. Per Sinisa il nodo principale da sciogliere riguarda la trequarti, dove potrebbe preferire Zapata a Honda. Il giapponese, anche se tutt'ora favorito a partire come titolare, nella partita precedente è risultato un pò in ombra e poco incisivo in un ruolo di fondamentale importanza nello schema rossonero. Davanti confermato il tandem offensivo composto da Bacca e Luiz Adriano mentre Montolivo, Kucka e Bonaventura faranno da diga tra il centrocampo e la solita difesa a quattro schierata con Romagnoli e Zapata centrali e Abate e De Sciglio sugli esterni.

Nel Palermo vedremo l'ex di turno Alberto Gilardino che giocherà come unico riferimento offensivo in quello che dovrebbe essere il 3-5-1-1 di Iachini. Vasquez agirà alle sue spalle sostenuto dal folto centrocampo composto da Rispoli, Hiljemark, Quaison, Rigoni e Lazaar. La difesa a tre sarà composta da Vitiello, El Kaoutari e Gonzalez. Sulla carta il Milan è nettamente favorito per qualità tecnica, ma il Palermo non è stato mai un avversario facile per i rossoneri. Sarà probabilmente un arduo banco di prova.

La partita tra Milan-Palermo si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android
Anche la compagnia telefoniche Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Milan-Palermo anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariati canali stranieri rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il