BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Palermo streaming

Milan Palermo streaming dopo streaming US OPEN femminile finale Pennetta Vinci (AGGIORNAMENTO)

Il Milan attende il Palermo per la Serie A di calcio, mentre il tennis tira le somme sui recenti Open degli Stati Uniti




AGGIORNAMENTO: Milan Palermo così rinizia il turno dopo il grande week-end di sport scorso con la vittoria degli US OPEN della Pennetta e la storica finale tutta italiana con la Vinci. Mihajlovic arriva carico e chiede ai suoi più cattiveria soprattutto sotto porta. Iachini ribatte con Un Palermo di alti e bassi, ma che sembra stare bene e che sembra aver ritrovato l'arma in più del solito intramontabile Gilardino.

Nel quadro della quarta giornata di Serie A, il Milan è chiamato ad affrontare il Palermo. Una buona occasione per i rossoneri di riscattare la sconfitta patita nella stracittadina con l'Inter. Una sconfitta forse immeritata, ma che impone agli uomini di Mihajlovic una immediata reazione.

Il Milan visto con l'Inter non è dispiaciuto. Dopo aver fallito un paio di ottime occasioni nel primo tempo, in particolare con Luiz Adriano, i rossoneri sono stati colpiti da Guarin in una delle rare sortite degli avversari. Nel finale anche Balotelli è stato chiamato a dare una mano nel forcing teso a recuperare il risultato, rimasto senza esito.

Il Palermo è a sua volta reduce dal pareggio casalingo con il Carpi, una mezza delusione dopo le vittorie delle prime giornate. Soltanto nel finale, i rosanero sono riusciti a recuperare con Djurdjevic la rete del vantaggio emiliano messa a segno da Borriello. Ora per gli uomini di Iachini l'ostacolo Milan, che potrebbe dare ulteriori indicazioni sulle loro possibilità in questo torneo.

La gara si presenta densa di incognite. Se il Milan è praticamente obbligato a vincere, se non vuole vedere ulteriormente allontanarsi la vetta, i siciliani dal canto loro non sembrano intenzionati a lasciare facilmente campo libero ai più titolati avversari. Peraltro il tipo di gara che si prospetta, con i rossoneri sbilanciati in avanti, sembra fatto apposta per favorire le caratteristiche di un Palermo che proprio nelle ripartenze veloci ha la sua peculiarità. Si prospetta quindi una gara molto interessante.

Il tennis tira intanto i conti del recente Open disputatosi a Flushing Meadows, terminato con la prevista vittoria di Nole Djokovic tra gli uomini e con quella assolutamente non preventivata di Flavia Pennetta tra le donne. Naturalmente gli occhi degli appassionati italiani sono stati tutti per la finale femminile, che ha visto la tennista pugliese confrontarsi con la corregionale Vinci, autrice della clamorosa eliminazione di Venus Williams in semifinale. Una vera e propria impresa, considerato che la tennista americana era ormai ad un passo dal grande Slam. La finale ha poi avuto poca storia, con la Pennetta lesta a cogliere ogni occasione per portare a casa il torneo e annunciare alla fine dello stesso il suo ritiro dall'attività.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming gratis, in italiano e live.
L'incontro Milan-Palermo sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche la compagnia Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Milan-Palermo con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, svariati canali stranieri come RSI, La2, RTL e Orf che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il